Il solstizio d’estate all’osservatorio astronomico: stelle e musica a Roselle

ROSELLE – L’evento più importante dell’estate astronomica, il culmine del percorso del Sole lungo l’eclittica: è questo il solstizio d’estate. In occasione del giorno più lungo dell’anno, si terrà all’Osservatorio una vera e propria festa astronomica.

La serata si svolgerà venerdì 21 giugno dalle ore 21:30: dopo i saluti del presidente Amsa Roberto Madrigali e del direttore scientifico Marco Monaci, introduzione musicale a cura di Giuseppe Alessio D’Inverno, violinista, che eseguirà il terzo tempo dell’Estate di Vivaldi, osservazioni del cielo con la guida esperta dei soci Amsa: osservazioni dalla cupola, osservazioni ad occhio nudo, riconoscimento delle costellazioni, osservazioni radioastronomiche e percorsi didattici con i telescopi portatili (nella foto l’osservatorio astronomico. Fonte facebook).

Conferenza divulgativa sul solstizio d’estate a cura del vicepresidente Amsa Michele Machetti, musica dal vivo con la guest star della serata, Andrea Bonucci e Matteo Della Negra al piano.

«E quando la notte estiva avanza – affermano dall’Amsa -, osservazioni ad occhio nudo delle costellazioni accompagnati dai suoni misteriosi e avvolgenti selezionati e mixati dal music designer Alan Massimiliano Schiaretti».

 

 

 

Commenti