Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gita a Burano e al ghetto di Pitigliano: 43 studenti in viaggio grazie a “FareSapere”

RIBOLLA – Una gita all’oasi di Burano e al museo ebraico di Pitigliano. 43 ragazzi della scuola primaria di Ribolla hanno potuto godere di questa giornata di svago e di educazione ambientale grazie alla donaziona di 600 euro che l’associaizone Fare Sapere ha destinato all’istituo comprensivo di Roccastrada.

«Questa per noi – spiega il presidente di FareSapere Emiliano Rabazzi – è la seconda iniziativa di Educazione Ambientale che sosteniamo, alla quale quest’anno si è aggiunta nella stessa giornata la visita a “La Piccola Gerusalemme”, il ghetto ebraico di Pitigliano. Questa visita si è integrata nel percorso formativo per gli alunni di laboratorio di scrittura sul tema della Shoah e della discriminazione razziale, percorso curato dalla scrittrice per l’infanzia Anna Genni Miliotti e Patrocinato dal Comune di Roccastrada. Siamo lieti che l’iniziativa del 20 maggio scorso sia stata accolta in maniera molto positiva dalle insegnanti, dai genitori e dagli alunni stessi, che vogliamo quindi ringraziare».

«L’obiettivo dell’Associazione FareSapere – aggiunge Rabazzi – è infatti quello di contribuire al progresso culturale a livello locale e pensiamo che l’educazione ambientale, che comprende sia la conoscenza che il rispetto del patrimonio naturale, sia uno degli aspetti più importanti della formazione degli alunni, soprattutto se vissuto e sperimentato all’interno di una riserva naturale; quest’anno, questo percorso è stato arricchito dalla conoscenza di una delle pagine più importanti della nostra storia, la Shoah. Nella speranza di poter fornire ai giovani di Ribolla nuove occasioni di conoscenza e di crescita culturale, cogliamo l’occasione per presentare brevemente la nostra attività ed il contributo finora dato al nostro territorio».

«L’Associazione FareSapere nasce nell’agosto 2010, e negli anni 2011 e 2012, come da statuto, ha contribuito al progresso e alla conoscenza delle discipline attinenti le tecnologie dell’informazione e della comunicazione all’interno del Comune di Roccastrada, organizzando ogni anno due sessioni di corsi di formazione, una primaverile e una autunnale, che si sono svolte nella frazione di Ribolla. Nel dettaglio, sono stati organizzati corsi di formazione di inglese, tedesco e informatica».

«Il ricavato ha consentito ogni anno di effettuare donazioni all’Istituto Comprensivo di Roccastrada e alla Parrocchia di Ribolla; a queste si sono aggiunte due donazioni specifiche per le scuole elementari di Ribolla che hanno consentito di effettuare nel 2012 e nel 2013 una gita di Educazione Ambientale presso l’Oasi WWF di Burano, cui si è aggiunta quest’anno anche la visita al ghetto ebraico di Pitigliano. In futuro proporremo nuovi corsi di formazione, con la speranza di portare nuovi contributi alla crescita del nostro territorio».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.