Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Maremma da primato. Castiglione, Capalbio e Massa conquistano le 5 Vele di Legambiente

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – La Maremma si conferma al vertice della qualità del mare e dell’ambiente in Italia. Secondo la Guida Blu di Legambiente anche quest’anno Castiglione della Pescaia e Capalbio sono tra le località premiate con le 5 Vele, il prestiigoso riconoscimento che l’associzone ambientalista assegna insime con il Tourign Club Italiano ai comuni in cui si coniugano «buon turismo e qualita’ ambientale, grazie a un’offerta di alto livello».

Questo l’elenco di tutti i comuni dove sventolano in questa estate 2013 le 5 Vele: Posada (Nu), Santa Marina Salina (Me), Pollica (Sa), Castiglione della Pescaia (Gr), Villasimius (Ca), S. Vito lo Capo (Tp), Capalbio (Gr), Baunei (Og), Ostuni (Br), Bosa (Or), Melendugno (Le), Vernazza (Sp), Otranto (Le), Maratea (Pz), Nardò (Le).

E la Maremma oltre a fregiarsi di questi due importanti vessilli può contare anche sulle 5 Vele che saranno issate dal comune di Massa Marittima per il lago dell’Accesa. Il comune delle Colline Metallifere si è piazzato, grazie alla qualità delle acque e dell’ambiente del suo lago, tra le sei località premiate in tutta Italia.

Le regioni in testa, oltre a Sardegna (18 località a 4 e 5 vele) e Puglia (11 località a 4 e 5 vele), sono Toscana (9 località a 4 e 5 vele), Sicilia, Basilicata, Campania e Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.