Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casamenti: il fallimento del sindaco di Orbetello impegnato solo nei rimpasti di giunta

ORBETELLO – «Abbiamo letto le dichiarazioni del sindaco Paffetti su rimpasto e sportello per i cittadini ad Albinia e siamo rimasti a dir poco esterrefatti». A parlare è Andrea Casamenti, capogruppo in consiglio di Oltre il Polo: «Il sindaco prende ora atto del suo fallimento amministrativo dopo due anni di legislatura dichiarando che è praticamente pronta a cambiare l’intera giunta quando in realtà dovrebbe cambiare anche se stessa che è il dominus della giunta medesima; siamo curiosi di vedere chi saranno i capri espiatori della giunta che saranno sostituiti prendendosi tutte le colpe di due anni di disastri della giunta».

«Certo è triste che tutte le energie di una giunta già a corto di visione amministrativa e capacità di risolvere questioni amministrative perda tutto il proprio tempo nei bilancini delle poltroncine per accontentare questo o quello mentre le spiagge sono sporche a giugno, il diportismo locale é in ginocchio in tutto il territorio, l’imu é alle stelle con gli ultimi aumenti, il bilancio di previsione 2013 in altro mare – prosegue Casamenti che rincara -. Anche sulla proposta fatta dall’opposizione consiliare per l’apertura di un ufficio provvisorio ad Albinia per venire incontro ai cittadini abbiamo compreso tutta la freddezza del sindaco e del vice Stoppa nei confronti delle problematiche e dei disagi della popolazione. Dal sindaco ce lo aspettavamo, ma vedere il vicesindaco Stoppa che doveva rappresentare, negli intenti elettorali, la frazione di Albinia dove ha avuto tantissimi consensi e che invece non sa neanche imporsi con il suo sindaco per il bene di Albinia è veramente triste».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.