Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aquathlon: buono l’esordio dei ragazzi del Nuoto Grosseto

GROSSETO – Sorprendente prestazione degli atleti della Ssd Nuoto Grosseto, freschi tesserati per la FITRI (Federazione Italiana Triathlon), che agli Italiani giovanili di Aquathlon, svoltisi a Porto Sant’Elpidio, sono andati oltre le più rosee aspettative della vigilia in quanto, sebbene neofiti della specialità, hanno coperto la distanza di 400 metri in mare e di 2000 metri piani di corsa non sfigurando davanti ad atleti più esperti. Lorenzo Tassone e Stefano Giordano nella categoria YB ragazzi hanno dimostrato le loro capacità natatorie effettuando ottime prestazioni nella parte nuotata, sebbene siano stati penalizzati dall’ordine di partenza (la chiamata avviene in base al Ranking che per gli atleti del Nuoto Grosseto, in quanto prima gara, era pari a 0) difendendosi poi bene anche a corsa. Meglio ancora nella categoria YA ragazzi dove, grazie anche all’esperienza accumulata osservando la gara dei compagni, Alessio Bennati (11º al traguardo), Michelangelo Gennaro (12º), Riccardo Golini (22º) e Gioacchino Rivetti (36º) hanno superato brillantemente la prova lasciandosi alle spalle numerosi partecipanti molto più esperti e facendo ben sperare per la prossime esperienze.

Trattandosi di un campionato italiano giovanile partecipavano le più forti squadre della categoria è quindi d’obbligo elogiare gli atleti che hanno affrontato la gara con grinta e decisione e a loro va un grande plauso da dividere con i tecnici Alessandro Varani (che segue l’attività in vasca) e Gianni Romano per il settore atletico e la parte tecnica del cambio. Alle fine ci preme anche ricordare la splendida vittoria di Giada Romano (categoria Ragazzi Femmine), tesserata per un’altra società maremmana (la SBR3) che però è agli ordini del tecnico della Nuoto Grosseto Alessandro Varani per la parte nuotata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.