Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via X-Pari: il percorso cognitivo per allenare insieme il diritto di stare bene

Più informazioni su

di Giulia Carri

GROSSETO – Un weekend dedicato alla promozione delle pari opportunità di genere e dei diritti delle persone. Da venerdì 7 a domenica 9 giugno è in programma X-Pari Alleniamo insieme il diritto di star bene”, realizzato dalla Provincia di Grosseto in collaborazione con i Comuni di Arcidosso, Grosseto ed Orbetello.

L’iniziativa è promossa dalla Commissione Pari Opportunità provinciale e dalla Consigliera di Parità della Provincia di Grosseto e si inserisce nel più ampio progetto dedicato alla promozione di politiche a favore delle pari opportunità, finanziato da Regione Toscana e presentato insieme ai Comuni aderenti lo scorso 28 maggio.

X-Pari nasce dalla volontà di dare una risposta efficace al problema delle pari opportunità, lavorando sui comportamenti delle persone e sulle dinamiche interpersonali che perpetuano modelli discriminatori, così da indicare esempi alternativi, inclusivi e paritari.

Si tratta di un corso articolato su più piani, concettuali e fisici, e su diversi argomenti: “Una volta ricordati gli strumenti mentali e cognitivi “mai più senza” per usare la nostra libertà di scelta interpretativa – spiega la conduttrice Ludovica Scarpa, ricercatrice di sociologia dei processi culturali e comunicativi, Università Iuav di Venezia – passeremo a esperienze condivise: passeggiate psicogeografiche, magic shop, percorso di allenamento a comportamenti comunicativi costruttivi”.

Questo il calendario degli appuntamenti:

venerdì 7, ore 16-19 a Orbetello – Ristorante I Pescatori, via Leopardi
sabato 8, ore 9-13 e 15-18 a Grosseto – Teatro degli Industri, entrata via Mazzini
domenica 9, ore 10-13 a Arcidosso – Monte Labro, parcheggio

Per informazioni: comunicazione@provincia.grosseto.it

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.