Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio: Biancorossi.it promuove l’azionariato popolare con “il mio Grosseto”

Più informazioni su

GROSSETO – E adesso che si mobilitino i tifosi, perché il Grosseto calcio è anche loro. Nasce da questo presupposto l’idea di azionariato popolare con l’intento di coinvolgere il maggior numero possibile di persone, al fine di creare una cooperativa che possa diventare socia, di un percentuale simbolica, della società U.S. Grosseto srl. L’iniziativa è promossa da Biancorossi.it, testata dedicata ai tifosi del Grosseto. Con questo tipo di operazione sarà possibile fornire un sostegno non solo morale, ma concreto, seppur esiguo, alla proprietà, un contributo nella gestione dei rapporti con la tifoseria e un nuovo interlocutore concreto con le istituzioni. Tra gli obiettivi fissati dal comitato, inoltre, c’è quello di garantire ai tifosi un ruolo attivo, in modo che la squadra di calcio sia vissuta con maggiore partecipazione.

Negli intenti del comitato “il mio Grosseto”, invece, non figura la volontà di gestire la tifoseria, né tanto meno quella di interferire sulla gestione sportiva dell’U.S. Grosseto. Resta la volontà di non farsi trovare impreparati al cospetto degli eventi e di non subire passivamente alcune scelte che riguarderanno il futuro della squadra di calcio. Il piano di sottoscrizione da mettere in atto, punta all’adesione di almeno 300 persone che si impegnino a mettere insieme la cifra di 50mila euro di capitale sociale. Un impegno economico importante, volto a dare anche una maggiore responsabilità e senso di appartenenza ai tifosi. Esempi di questo tipo sono diventati realtà in altre piazze calcistiche, anche nel panorama nazionale.
 Attraverso le pagine di Biancorossi.it, sarà possibile sottoscrivere una preadesione all’iniziativa. In alternativa ci si potrà recare presso i seguenti punti di raccolta: Punto Sport di Luzzetti Luciano, via della Pace n. 128. Tabaccheria Ricevitoria Stolzi, via Roma n. 58. “Bagno Le Poste” di Butteroni Roberto e C., via Leopoldo II di Lorena, Marina di Grosseto. 
Eventuali ulteriori domande potranno essere inviate all’indirizzo e-mail info@biancorossi.it , in alternativa sarà possibile contattare direttamente l’editore del giornate online Biancorossi.it, Manuel Pifferi al 328.4513304.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.