Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I sindaci libanesi ospiti della città di Grosseto. Video promozionali e scambio di doni

GROSSETO – Visita a Grosseto per una delegazione di sindaci e rappresentanti di alcune municipalità della zona meridionale del Libano, al confine con Israele, quella che per anni è stata presidiata anche dal Savoia Cavalleria all’interno dell’operazione “Leonte”, iniziata nel 2006 sulla base di una risoluzione dell’Onu. L’impegno dei soldati di stanza a Grosseto si è concluso proprio nelle scorse settimane. Questa mattina si è svolto, nella sala del consiglio comunale, l’incontro della delegazione con il sindaco Emilio Bonifazi, con il presidente della Camera di commercio di Grosseto, Giovanni Lamioni e con il Comandante del Savoia Cavalleria, Giovanni Cafforio.

Il sindaco Bonifazi ha illustrato le attività dell’Amministrazione comunale e un video di promozione turistica della città, mentre il presidente Lamioni ha parlato delle eccellenze produttive del territorio, anche attraverso un video specifico, e del ruolo della Camera di commercio. Dopo i saluti e i ringraziamenti degli amministratori libanesi c’è stato infine un breve scambio di doni.

In questi giorni gli amministratori libanesi ospiti avranno la possibilità di partecipare ad una serie di incontri ed eventi che coronano un lungo periodo di scambio culturale. Tra i vari appuntamenti previsti quelli con alcune delle realtà aziendali di eccellenza del territorio maremmano ma anche visite nei musei e in altre importanti realtà culturali e naturalistiche del territorio. Venerdì mattina, sempre nella sala consiliare comunale e alla presenza oltre che del sindaco Emilio Bonifazi, anche del presidente della Provincia Leonardo Marras, del presidente della Camera di commercio Giovanni Lamioni e del presidente del consiglio comunale Paolo Lecci, saranno ricevuti anche il sindaco della città di Tiro Hassan Dbouk e il presidente delle municipalità del distretto di Tiro, Abdul Hoshen Al Husseini, a sua volta già sindaco della stessa città in passato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.