Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«La Due Mari è un priorità per l’Italia, troveremo i fondi». L’impegno del governo in Maremma

Più informazioni su

GROSSETO – La Due Mari è una priorità per l’Italia. A confermare l’importanza di questa arteria, particolarmente strategica per Grosseto, la Maremma e tutta la Toscana del sud, è direttamente il sottosegretario alle infrastruture e trasporti Erasmo D’Angelis che stamattina ha visitato insieme ai rappresentanti delle istituzioni locali i cantieri del maxilotto sulla senese nel tratto tra i comuni di Civitella Paganico e Monticiano.

Il sottosegretrio ha confermato che il governo sta cercando di sbloccare i fonsi necessari per finanziare anche i due lotti mancanti della Grosseto Siena. Per completare il radoppio di questo tratto della E78 sono necessari circa 230 milioni di euro: di questi 90 potrebbero arrivare dal fondo per le opere urgenti.

Intanto i lavori per il maxilotto proseguono e il cantiere, come ha spiegato anche D’Angelis, rappresenta uno dei modelli da seguir anche per altre opere vista l’attenzione che è stata tenuta per il basso impatto ambientale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.