Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa della Repubblica: ecco i nomi dei nuovi cavalieri e commendatori

Più informazioni su

GROSSETO – Si svolgeranno in piazza Duomo le celebrazioni per la festa della Repubblica che celebra il 67esimo aniversario. Domenica 2 giugno, alle 10.30, verrà schierato un picchetto interforze in armi, con unità appartenenti al Reggimento Savoia Cavalleria, al 4° Stormo Caccia Intercettori, all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza. Anche le scolaresche della città parteciperanno all’alzabandiera. Il prefetto di Grosseto, Marco Valentini, leggerà il messaggio del Presidente della Repubblica e farà il proprio discorso celebrativo.

Prima della conclusione saranno consegnate le onorificenze conferite dal Capo dello Stato “al Merito della Repubblica Italiana”, nonché le “Medaglie d’onore conferite ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale”, anch’esse conferite dal Capo dello Stato.

Medaglie al merito:
1) Sig. Giuseppe ALIBERTI Cavaliere
Ispettore Superiore della
Polizia Penitenziaria in pensione

2) Sig. Stefano D’AMBROSIO Cavaliere
Appuntato Scelto
dell’Arma dei Carabinieri

3) Dott.ssa Maria DE BARTOLOMEIS Cavaliere
Viceprefetto

4) Geom. Massimo USSIA Cavaliere
Dipendente della Banca d’Italia

5) Dott. Luigi MELCHIONNA Ufficiale
Primo Dirigente
della Polizia di Stato in pensione

6) Ing. Roberto CATARSI Commendatore
Comandante Provinciale VV.F.
di Firenze

MEDAGLIE D’ONORE CONFERITE AI CITTADINI ITALIANI, MILITARI E CIVILI, DEPORTATI ED INTERNATI NEI LAGER NAZISTI E DESTINATI AL LAVORO COATTO PER L’ECONOMIA DI GUERRA NELL’ULTIMO CONFLITTO MONDIALE

Sig. Leonardo CIAMPI alla memoria del padre Bruno CIAMPI
Sig. Tullio DETTI
Sig. Licio FELICI alla memoria del padre Ottorino FELICI
Sig. Aroldo ROMAGNOLI
Sig.ra Liliana RONDANO alla memoria del padre Renato RONDANO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.