Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetto Grosseto: il basket cittadino unisce le forze

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – Due società sportive, un unico progetto. Il basket grossetano punta sul sul motto “l’unione fa la forza” e converge in un’unica realtà grazie all’accordo tra Basket Grosseto e SB Biancorossa Grosseto. Il progetto prevede che permangano attivi i due centri di minibasket, come avviamento alla disciplina, ma sotto l’unica regia di un responsabile tecnico individuato dalle due società. «Trovo che la scelta sia lucida – spiega l’assessore comunale allo sport Paolo Borghi (al centro nella foto) – con questo concetto non c’è dispersione di risorse e i risultati saranno migliori. E’ un modello di unità che anche altre società sportive dovrebbero prendere da esempio».

Le uniche due rappresentanti della pallacanestro maschile grossetana, iniziano quindi un processo di collaborazione con l’intento di unificarsi e di ottenere risultati sportivi migliori. «Questo è un primo passo – spiega Cesare Tinti (a destra nella foto), presidente del Basket Grosseto -, la realtà grossetana è povera, quindi non aveva senso restare separati. Ci proponiamo come volano del movimento, consapevoli che possiamo migliorare tanto». Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della SB Biancorossa Grosseto Marco Rosignoli (a sinistra nella foto): «C’erano difficoltà a formare gruppi di ragazzi in quanto eravamo troppo frazionati. Questo progetto ci consentirà di unire il bagaglio tecnico e di crescita dei ragazzi e di essere più competitivi». In totale, l’attività dei due settori giovanili, coinvolge circa 200 bambini per quanto riguarda il minibasket.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.