Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fuoriuscita di diossine: bloccato l’impianto di Scarlino Energia

Più informazioni su

SCARLINO – È fermo da tre giorni l’impianto di Scarlino Energia, la decisione è stata presa dall’azienda che ha bloccato l’impianto dopo aver riscontrato «un’emissione di diossine in un quantitativo anomalo dal camino E2». L’impianto è stato bloccato venerdi, in attesa delle indicazioni di Arpat, come «forma di tutela cautelativa della popolazione».

«La Provincia di Grosseto – afferma in una nota l’amministrazione provinciale -, una volta ricevuti e presa visione dei dati ufficiali di Arpat, potrà agire formalmente nei confronti di Scarlino Energia. L’evento e l’immediata iniziativa di blocco – precisa – dimostrano che il sistema di autocontrollo concordato garantisce sicurezza anche oltre le procedure burocratiche formali».

La Società fa sapere, inoltre, «che tutti gli altri parametri emissivi al momento della rilevazione erano nella norma. Dopo aver informato gli enti competenti (Provincia di Grosseto e Arpat) della temporanea fermata, sono state inoltre avviate prontamente le buone pratiche gestionali e intrapresi tutti gli accertamenti necessari al chiarimento e alla risoluzione delle cause all’origine del valore rilevato. Nei prossimi giorni, al termine del programma di verifiche già in corso di esecuzione, in accordo con Provincia e Arpat, l’impianto sarà riavvito e riprenderà regolarmente l’attività».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.