Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Geologia e turismo: il Geoparco aderisce alla giornata nazionale. Appuntamento a Montieri

MONTIERI – Il geoparco delle Colline Metallifere ha aderito alla Giornata nazionale di geologia e turismo, il cosiddetto G&T day, che questanno si focalizza sulle miniere. Attraverso l’organizzazione di iniziative, escursioni e conferenze il Parco, in collaborazione con associazioni di livello nazionale quali l’Associazione Italiana di Geologia e Turismo, l’Associazione Italiana per il Patrimonio Industriale, l’Istituto Superiore per la ricerca Ambientale, l’Associazione Nazionale Ingegneri Minerari e l’Associazione Mineraria Italiana, intende diffondere il valore e il significato culturale del turismo geologico, favorire la fruizione del patrimonio minerario locale, magari integrandolo anche con altri aspetti del paesaggio e dell’ambiente.

Le miniere antiche di Poggio Mutti, a Gerfalco, fanno parte di un geosito che Parco e Comune di Montieri hanno in programma di valorizzare attraverso la ricerca scientifica e l’apertura di un percorso geominerario.

La giornata di sabato 25 maggio, quindi, grazie al contributo dei professori Armando Costantini e Giancarlo Pagani del Dipartimento di Scienze Fisiche della Terra e dell’Ambiente dell’Università degli Studi di Siena e a quello delle guide del parco, vuole essere un’occasione per cominciare a conoscere questo meraviglioso patrimonio culturale e ambientale.

La mattina è prevista l’ escursione e il pomeriggio una conferenza sui risultati delle ricerche scientifiche e sulle proposte di valorizzazione del territorio di Montieri.

Al G&T day partecipano anche alcune classi delle scuole medie: la 3° B di Massa Marittima, la 3° A di Monterotondo Marittimo e la 2° e la 3° A della media di Montieri. I ragazzi faranno un percorso specifico studiato per loro.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.