Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triathlon: a Trevignano bene le ragazze, sugli scudi Sartoni e Perosi

Più informazioni su

GROSSETO – Nonostante il  meteo incerto si sono presentati  350 atleti a Trevignano (in provincia di Roma), ridente paese sul lago di Bracciano, per partecipare alla 3^ prova di Triathlon su distanza sprintpromozionale (Km. 0.750 Nuoto + Km. 20 Bicicletta + Km. 5 Podismo) del circuito gare “Forhans Cup 2013”. Anche questa volta era nutrita la presenza di atleti del Triathlon Grosseto A.S.D. con 9 atleti/e ai nastri di partenza. La parte da leone, anche questa volta, è stata fatta dal gentil sesso rappresentato da Carolina Sartoni salita sul podio come 1^ di Categoria con la 20^ posizione assoluta ed Alessandra Perosi, 3^ di categoria con la 18^ posizione assoluta. Complimenti alle ragazze che ormai tutte le volte che vanno a gareggiare hanno abituato la dirigenza a risultati sempre da medaglia.

Un plauso però anche ai ragazzi a cominciare dal solito Alessandro Bossini che, nonostante abbia ceduto alcune posizioni nell’ ultima frazione, riusciva a tagliare il traguardo 17° assoluto salendo sul podio come 2° di categoria. A solo 1 minuto di distacco con il tempo di 59’45’’ arrivava il giovanissimo Lorenzo Marioni che con la 27^ posizione assoluta conquistava anche la 2° posizione di Categoria. Con questi atleti terminavano i podi del Triathlon Grosseto A.S.D. ma una gara altrettanto prestigiosa, pur non arrivando ai premi, è stata quella degli altri portacolori grossetani in particolare di Riccardo Casini, 31° assoluto con 59’50’’, seguito da Alessio Senesi 40° con 1:00:34. Buona anche la prova del veterano Domenico Lombardo, 126° con il tempo di 1:08:50, che precedeva l’inesperto Paolo Merlini, 142° con 1:09:56, ancora in fase di apprendimento dei meccanismi della triplice disciplina, ma con grandi potenzialità. Il capitano Cesare Idili chiudeva la classifica dei triathleti grossetani arrivando al traguardo dopo 1:17:20 in 211 posizione assoluta, ma occorre dire grazie a quest’uomo e al suo carisma se la squadra riesce sempre a centrare ottimi risultati.

Nello stesso giorno a Paganico si correva la Granfondo ciclistica della “Sagra della Granocchia” di Km. 100 su un percorso assai impegnativo che faceva misurare mt. 2.000 di dislivello. Come preparazione per il loro ormai  prossimo impegno IronMan Nizza, erano presenti Mauro Fantacci, Enrico Marcucci e Guido Petrucci, che senza nessuna velleità di classifica partecipavano alla gara solo per ricercare una condizione fisica ottimale, riscuotendo alla fine buone sensazioni che confermano la bontà del lavoro di preparazione intrapreso fino ad oggi. Ancora soddisfazione per questo inizio di stagione arriva dal presidente Riccardo Casini che a fronte di un forte impegno personale sta riscuotendo ottimi risultati da tutta la squadra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.