Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furti in appartamento: ladro “visita” tre case in un giorno. Arrestato

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

FOLLONICA – È stata una gara a rimpiattino che ha tenuto impegnati i carabinieri per parte del primo pomeriggio di ieri. Un giovane ladro che, a partire dalle 14, è stato colto in flagranza a rubare in case e auto parcheggiate. Il giovane, una volta scoperto dai proprietari, ogni volta si dava alla fuga, riuscendo a sfuggire all’arresto. È stato così per ben tre volte, poi i carabinieri della tenenza di Follonica sono riusciti ad individuarlo e mettergli le manette.

Il giovane, 22 anni, senegalese, era stato scoperto la prima volta in località Valle mentre frugava dentro un’auto parcheggiata nel cortile di casa. In quel caso, quando il proprietario della vettura era intervenuto, era riuscito a rubare un portachiavi in argento e porcella. La seconda tappa l’aveva fatta in un’abitazione in via Monte Grappa, ma lo sfortunato Arsenio Lupin era stato colto in flagranza dal figlio del titolare dell’abitazione, e il giovane senegalese era fuggito via saltando di giardino in giardino. Il terzo a coglierlo sul fatto era stato un uomo che lo aveva sorpreso a frugare nel marsupio che aveva lasciato dentro il furgone. Anche in questo caso era fuggito ma i carabinieri erano riusciti a rintracciarlo ed arrestarlo in flagranza per furto (il portachiavi) e due tentativi.

Il ladro, irregolare, senza fissa dimora e con alcuni precedenti, era appena giunto a Follonica; la sera precedente era stato fermato dai carabinieri di Punta Ala a Bagno di Gavorrano. Addosso gli erano stati trovati tabacchi di vario genere e di dubbia provenienza su cui ci sono indagini in corso perché potrebbero essere provento di furto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.