Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa della Birra: tre giorni per animare il centro storico

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – Da cinque anni è uno degli eventi più seguiti in città. La Festa della Birra, iniziativa organizzata da Confcommercio Grosseto, con il patrocinio del Comune, torna ad animare il centro storico cittadino nelle serate dal 23 al 25 maggio. La festa conserva inalterato il format originale che prevede la degustazione delle migliori birre italiane e del mondo. Non mancherà uno spicchio di Maremma, con la partecipazione della Birra De’ Neri di Monterotondo Marittimo, l’unica a carattere locale in una manifestazione che in futuro punta a promuovere anche i prodotti del territorio. Il circuito, ricavato all’interno delle mura medicee, vede la partecipazione di 16 locali, un numero che accresce la qualità della birra da degustare, ma soprattutto denota un maggiore coinvolgimento, dato che nella precedente edizione erano solo 9 gli esercizi pubblici presenti.

«In un momento di forte crisi economica – spiega il presidente di Confcommercio Grosseto, Filippo Lombardelli (al centro nella foto) -, questo tipo di evento può contenere questa criticità che riguarda i commercianti. Inoltre è importante vivere il centro storico in assoluto relax e magari abbinare la degustazione di ottime birre con la buona musica». Alla manifestazione, infatti, è legata una sorta di kermesse musicale che tutte le sere prenderà il via alle 20 per esaurirsi a mezzanotte. La Festa della Birra punta molto sul senso civico dei cittadini e sulla buona educazione, anche se in passato non si sono mai verificati episodi spiacevoli. «E’ un concetto che comunque teniamo a precisare e a ribadire – osserva Lombardelli -, il motto che abbiamo scelto per la Festa è “rispetto e divertimento”».

Per info: www.confcommerciogrosseto.it/

pagina facebook: www.facebook.com/events

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.