Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per 3 giorni Grosseto culla dell’italiano nel mondo: gli incontri della società Dante Alighieri

Più informazioni su

GROSSETO – Si conclude oggi, dopo tre giorni di lavori, l’undicesimo convegno internazionale giovanile della società Dante Alighieri, che si è tenuto, per la prima volta, a Grosseto. Un convegno che aveva come titolo “Identità e globalizzazione: lingua, arte e ambiente, patrimoni da tutelare e valorizzare” ed è proprio questo il tema centrale che ha caratterizzato i tre giorni di lavoro a cui hanno partecipato oltre 200 giovani da tutta Italia e dall’estero.

Diversi gruppi di lavoro, ognuno con un tema da sviluppare assieme a personalità di spicco del panorama letterario italiano: un laboratorio con Lamberto Lambertini, uno sull’Ottava rima con Mauro Chechi, un laboratorio grafico per lo sviluppo di un logo per i gruppi giovanili della Dante Alighieri.

La società si propone di “internazionalizzare” l’italiano e l’italianità nel mondo, far conoscere all’estero la nostra lingua e le nostre tradizioni, una sorta di “globalizzazione identitaria”, promuovere una identità nel mondo. «E indubbiamente – concludono gli organizzatori – il convegno è stato un buon inizio anche per la città di Grosseto, che per tre giorni è stata la città che ha ospitato l’Italiano nel mondo».

Per info: www.dantegrosseto.org/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.