Quantcast

Orbetello commemora i Trasvolatori atlantici: nel pomeriggio le Frecce Tricolori foto

ORBETELLO – Sono trascorsi 80 anni da quando Italo Balbo organizzò la seconda crociera aerea transatlantica di massa. Vi parteciparono 25 idrovolanti organizzati in otto squadriglie. A bordo, 52 ufficiali piloti, un ufficiale ingegnere e 62 sottufficiali specialisti. Solo 24 dei velivoli partirono, mentre uno cadde alle Azzorre.

La trasvolata fu organizzata nell’anniversario del decennale della Regia aeronautica, e anche come momento di propaganda per l’esposizione universale che si tenne a Chicago per il centenario della città.

Anche quest’anno, in occasione dell’anniversario, Orbetello ha voluto ricordare quella memorabile impresa.

Al parco delle Crociere Monsignor Nencini, vicario episcopale per l’Aeronautica militare, ha officiato la messa alla presenza di tutte le autorità civili e militari. Dopo la preghiera dell’aviatore sono state deposte tre corone di alloro, una da parte del sindaco Monica Paffetti, una da parte della Stato maggiore dell’Aeronautica e una da parte del presidente dei Trasvolatori atlantici.

Nel pomeriggio la manifestazione proseguirà con l’Air show e l’esibizione delle Frecce tricolori.

Per Info: www.trasvolatoriatlantici.it/

(le foto sono di Enzo Russo. Per ingrandirle cliccare sulle immagini)

Commenti