Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canile di Scarlino, i comitati chiedono il rispetto degli statuti comunali

Più informazioni su

SCARLINO – «Non abbiamo ancora avuto risposte». Cristiana Flamini e Gabriele Cecchini, del comitato Parco Canile, non sono soddisfatti. Il nuovo canile inaugurato nei giorni scorsi in località La Botte proprio non piace al comitato, che interroga i tre sindaci di Scarlino, Gavorrano e Follonica. «I sindaci continuano ad evitare di parlare dell’ubicazione del canile e preferiscono limitarsi a ripetere che la bellissima struttura, costata ben 700 mila euro, è a norma di legge (e ci mancherebbe altro… ma questo lo lasceremo dire ad un perito); ma arrivare a dire che è una struttura all’avanguardia bè… diamoci una calmata».

«I sindaci inoltre – proseguono Flamini e Cecchini – non hanno motivato lo spostamento del canile del Martellino e si sono ben guardati di prendere provvedimenti per smantellare il canile abusivo che si trova nel retro del canile comunale del Martellino, nonostante le sollecitazioni di cittadini e associazioni animaliste».

«I sindaci si sono detti fermi nelle loro decisioni, non avevamo dubbi ma noi continuiamo a credere che democrazia sia anche ascoltare e trarre suggerimenti da tutti, anche da chi la pensa diversamente. Abbiamo consegnato più di 2.000 firme la settimana scorsa e siamo in attesa che vengano rispettati gli statuti dei comuni di Follonica Gavorrano e Scarlino… ma poi, di questi tempi – concludono -, ognuno è libero di giocarsi come vuole un migliaio di voti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.