Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gusto, vino e cinema: ecco il sabato di Maremma Wine Food Shire foto

GROSSETO – Sabato all’insegna del gusto per il centro storico di Grosseto, trasformato nel grande salotto all’aperto del Maremma Wine Food Shire edizione 2013, con tante iniziative per grandi e piccini fino alle 22 della sera. I 120 stand che offriranno vini, prodotti agroalimentari ed artigianato apriranno al pubblico già dalla mattina, alle 10,30.

L’evento della Camera di Commercio, realizzato con la collaborazione di Comune e Provincia di Grosseto, domani (sabato 18 maggio) coinvolgerà anche i più piccoli alla scoperta del cibo e del valore degli alimenti sani che la nostra terra ci offre. Alle 10,30 presso la sala Contrattazioni della Cciaa di via Cairoli i bambini delle scuole elementari saranno messi alla prova per riconoscere la qualità dei formaggi di Maremma nella particolarissima gara all’insegna del gusto intitolata “Caccia al cacio”. Gli alunni saranno guidati dal presidente dell’Associazione per la Didattica in Agricoltura Lorenzo Maggioni.

La città inoltre si trasformerà in un grande set con l’arrivo di troupe televisive. Il primo giorno dell’evento è stata registrata tra il chiostro di San Francesco e i ristoranti del centro una puntata di Linea Verde Orizzonti, mentre domattina saranno nel centro storico le telecamere di Sereno Variabile. Sarà il presidente della Camera di Commercio Giovanni Lamioni a spiegare, ai telespetattori della nota trasmissione, l’importanza dell’evento ed a presentare la città.

Dalle 17 fino alle 18,30 strade e vicoli saranno allietati dai canti tradizionali del nutrito gruppo folkloristico “Briganti di Maremma” che accompagnerà il giornalista Paolo Massobrio nel suo viaggio itinerante nel cuore del capoluogo.

Attesissimo l’appuntamento con Marco Lombardi e la sua “Cinegustologia, se il vino fosse un film!”, di cui i grossetani hanno avuto un piccolo assaggio venerdì scorso al teatro Moderno, durante la consegna a Fausto Brizzi del Premio Monicelli.

La Cinegustologia, come raccontata dallo stesso Lombardi, “è la scoperta di associazioni insolite e sorprendenti, è la libertà di divertirsi con cibo, vino e pellicole d’autore: suggestioni ed emozioni provocate dalle immagini si accostano ai profumi floreali di un vino oppure al gusto piccante di un cibo, di un piatto, di una ricetta”. Come se i film, in sostanza, fossero qualcosa da mangiare o da bere. Nel corso dell’incontro ad ingresso libero, fissato alle 19.00 presso la sala Contrattazioni dell’ente camerale, tutti si potranno cimentare “nell’assaggiare il gusto o il profumo di una scena, di un attore o di una colonna sonora”.

Rimanendo in tema di cinema, alle 21.30 al Teatro degli Industri sarà proiettato, nell’ambito del DiVino Commedia proposto dalla Fondazione Cultura, il film “Tutti contro tutti” alla presenza del regista, Rolando Ravello. La pellicola narra della storia di un operaio che, di ritorno dalla comunione del figlio, trova la sua abitazione occupata da un’altra famiglia.

E prosegue presso il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma la mostra fotografica “Passione di Maremma” dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 24. In occasione dell’apertura straordinaria notturna, darà possibile visitare gratuitamente non solo l’allestimento fotografico ma anche le sale del complesso museale cittadino dove sono conservati, tra l’altro, reperti preistorici e archeologici della zona, ricchissima di testimonianze etrusche e romane .

Ricordiamo che le iniziative del cartellone di Maremma Wine Food Shire sono ad ingresso libero. Il costo per il calice da degustazione per l’assaggio dei vini è di 5 euro.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.