Quantcast

Pulizia della spiaggia, Fratelli d’Italia: va garantita tutto l’anno

ORBETELLO – Sulla pulizia dei litorali «il comune è di nuovo in ritardo» lo afferma Luca Minucci, di Fratelli d’Italia che commenta «il bando avrà scadenza 27-5. Se si vuole far crescere in maniera seria il nostro territorio lo si deve fare investendo sul decoro e sulla pulizia delle spiagge, altrimenti tutti gli sforzi atti alla promozione risulteranno vanificati dalla imbarazzante situazione che i turisti e residenti si trovano di fronte recandosi nelle zone balneari. Già lo scorso anno come opposizione avevamo richiamato l’attenzione dell’amministrazione, ricordando che anche il periodo pasquale è momento di grande interesse turistico, ritenendo intollerabile, mostrare agli amanti delle nostre spiagge spettacoli indecorosi come gli ultimi».

Secondo Fratelli d’Italia, se il bando fosse stato pubblicato prima «in questi giorni, nei quali ci si prepara al grande evento della commemorazione degli 80 anni dalle epiche imprese delle trasvolate Atlantiche ad opera di Italo Balbo, saremmo riusciti ad accogliere i turisti accorsi per godersi lo spettacolo delle Frecce Tricolore con delle spiagge pulite». Minucci conclude affermando che «l’aggiudicante dovrebbe occuparsi dei nostri arenili per 12 mesi l’anno, prevedendo cestini dislocati lungo tutto il litorale».

Commenti