Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Unitre festeggia i 25 anni della fondazione

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi

MARINA DI GROSSETO – Traguardo eccellente per l’Unitre di Grosseto che festeggia i 25 anni di attività. Sin dalla fondazione, l’impegno costante è stato quello di una formazione continua e intergenerazionale legata alla cultura. Moltissimi i corsi sostenuti in questi 5 lustri di attività sul territorio che hanno coinvolto tantissime persone e impegnato molti docenti. Un compito, quello dell’Unitre, università delle tre età, che va al di là del sapere e sfocia nel sociale per un valore aggiunto da non sottovalutare. Tanti i messaggi di augurio che sono pervenuti alla celebrazione dell’evento, su tutti vale la pena di ricordare quello dell’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola che quando era vescovo di Grosseto tenne un corso proprio all’Unitre. «L’augurio – ha detto Giuseppina Scotti, presidente Unitre Grosseto -, è che questo traguardo serva di stimolo per altri punti di arrivo legate alla cultura, al sapere e alle iniziative che facciamo sul territorio in piena sintonia con le istituzioni».

A tal proposito, il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi è intervenuto all’evento: «L’Unitre è un volano culturale della nostra città, siamo lieti di festeggiare questo traguardo e da parte della nostro amministrazione comunale ci sarà sempre massimo sostegno». Con il primo cittadino anche l’assessore comunale alla cultura Giovanna Stellini: «L’attività dell’Unitre si intreccia con quella del Comune in decine di occasioni, c’è un reciproco scambio di proposte e iniziative. Da loro riceviamo spunti interessanti e dinamiche che fanno l’Unitre molto giovanile sotto il profilo dello spirito propositivo».

A distanza di 25 anni, è tornata a Grosseto anche la presidente nazionale di Unitre Irma Maria Re: «Oggi mi avete regalato una grande emozione nel ritrovarvi – ha precisato -, la presenza delle istituzioni non è affatto scontata, ma fa piacere scoprire che sono presenti, in quanto necessari per una proficua riuscita delle iniziative e una fattiva collaborazione sul territorio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.