Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per i corsi gratuiti: la Pallamano chiude in bellezza

FOLLONICA – Quello di sabato mattina è stato per i bambini l’ultimo allenamento con la Pallamano Follonica. L’iniziativa in collaborazione con le scuole follonichesi ha riscosso un grande successo e allo stesso tempo ha dato la possibilità alle nuove generazioni di imparare uno sport come la pallamano senza far pagare quote di iscrizione alle famiglie. Un progetto fortemente voluto dalla società che ha dato i frutti sperati.

«La nostra soddisfazione – spiega il presidente della Pallamano Follonica, Stefano Niccolai – è osservare i ragazzi in campo: sono stati tantissimi quelli che hanno preso parte all’iniziativa e per noi vederli tornare ogni settimana è stata una vittoria. Lo sport secondo la nostra società deve essere di tutti e in un momento di difficoltà economica così diffusa è importante mettere insieme idee a costo zero e proporle alla comunità. Voglio ringraziare la società, la Follonica Sport, il vice sindaco Andrea Benini e anche Alfonso Maiella, Giovanni Berti, Massimiliano Gabrielli, Paola Cenni e Eugenio Bromo».

La voglia di fare alla Pallamano non manca: prima il progetto che ha visto l’offerta gratuita ai figli degli stranieri che vivono a Follonica di accedere ai corsi della società, con lo scopo di integrare i piccoli nel tessuto sociale cittadino. Dopo l’iniziativa rivolta agli studenti del Golfo, sempre a costo zero: gli sforzi sono stati premiati dalla grande partecipazione e la Pallamano vuole continuare su questa linea. «Abbiamo due squadre, una in Serie B e l’Under 16 – spiega Niccolai – : entrambe ci danno molte soddisfazioni. Ma i risultati sportivi non bastano: servono per noi anche quelli morali e possiamo dire di essere riusciti nel nostro intento».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.