Quantcast

Bambini: pinocchio raccontato da un discendente di Mangiafuoco

Più informazioni su

GROSSETO – “Di Pinocchio l’avventura” è il secondo appuntamento del Circo dei burattini, il festival organizzato dall’associazione Mosaicoarte, regina del teatro di figura, e dall’associazione Mantica, specializzata nell’arte circense: lo spettacolo va in scena domenica 5 maggio alle 17 nella sede di Mantica, a Grosseto in via del Terminillo 18. Cosa dovrà aspettarsi il pubblico dopo il successo di domenica scorsa? Una rappresentazione di burattini a guanto, cantastorie e musica dal vivo con organetto della compagnia “Teatro delle dodici lune” di Certaldo. Una rappresentazione che più volte negli anni è andata in scena al Parco di Collodi, grazie all’abilità di Italo Pecoretti: un burbero burattinaio racconta svogliatamente la storia di Pinocchio dicendo di essere un discendente di Mangiafuoco e dando la sua versione dei fatti, a dir poco avventurosa.

Il biglietto di ingresso è di 4 euro per i bambini e 5 euro per gli adulti (3 euro, invece, per i soci Mantica). Per informazioni chiamare 331.7806548 (Chiara) e 328.9089250 (Ilaria). A tutti i partecipanti sarà offerta anche la merenda. Il Circo dei burattini è un progetto autofinanziato che non gode di contributi dagli enti pubblici e vede la partecipazione di professionisti in arrivo da varie parti d’Italia (Toscana, Emilia e Trentino): gli artisti hanno sposato l’iniziativa delle due associazioni dando la loro disponibilità a partecipare a condizioni particolarmente agevolate, vista l’importanza di creare una manifestazione grossetana pensata proprio per i bambini.

Più informazioni su

Commenti