100 volte Monteregio News: a Massa si parla di comunicazione, anche IlGiunco.net tra i protagonisti

MASSA MARITTIMA – Monteregio News taglia un traguardo prestigioso e con l’uscita del 100esimo numero si conferma una delle realtà più importanti per la comunicazione Slow Food a livello internazionale.

Per celebrare l’esperienza di questo notiziario diventato un punto di riferimento non solo per il territorio della provincia di Grosseto, la condotta Slow Food Monteregio con il patrocinio del comune di Massa Marittima, del Parco delle Colline Metallifere, di Slow Food Toscana e Italia, ha deciso di dare vita ad un convegno dedicato alla comunicazione in programma sabato 20 aprile (dalle 16 alle 19,30) nella sala del Palazzo dell’Abbondanza di Massa Marittima (nella foto).

Monteregio News, essendo l’unico notiziario Slow Food ad aver raggiunto le 100 edizioni consecutive in 100 mesi rappresenta un vero primato di editoria e comunicazione.

«Otto anni e tre mesi di attività comunicativa costante ed ininterrotta – spiega Fausto Costagli della condotta Slow Food Monteregio – che ha portato a far conoscere in tutta Italia le potenzialità di un territorio splendido, ma marginale come quello dell’Alta Maremma e le attività realizzate qui da Slow Food».

«Con il convegno si vuole evidenziare il valore della comunicazione che dal piccolo raggiunge il grande, che dalla lontana Maremma giunge in posti altrettanto lontani di tutta Italia. Ecco le basi per un incontro dove saranno presentati vari sistemi di comunicazione. Un convegno che vedrà partecipi oltre a significative realtà locali della comunicazione, quelle del sistema Slow Food: partendo dalla spontaneità della rete diffusa nei social network, per passare ai sistemi regionali, sino a giungere all’efficienza organizzativa dell’Ufficio Stampa di Slow Food Italia».

E tra i protagonisti del convegno ci sarà anche il nostro quotidiano online: a raccontare l’esperienza editoriale de IlGiunco.net è stato invitato il direttore Daniele Reali che porterà il suo contributo nel’ambito della «comunicazione che cambia e che diventa globale, ma che, come nel caso del nostro gironale, ha come obiettivo quello di valorizzare e puntare sulle comunità locali».

Programma 100 volte Monteregio News

• dalle 16,30 alle 19 interverranno:
Lidia Bai (Sindaco di Massa Marittima)
Alessandra Casini (Direttore Parco Nazionale Colline Metallifere)
Raffaella Grana (Presidente di Slow Food Toscana)
Valentina Gucciardo (Slow Food nella Rete dei social network)
Marco Minetto (Responsabile comunicazione Slow Food Toscana)
Valter Musso (Responsabile Ufficio Stampa Slow Food Italia)
Angelo Soldatini (Direttore La Torre Massetana)
Daniele Reali (direttore Il Giunco.net – Giornale on line della Maremma)
Marco Berni (Editore di Dubidoo.it – primo quotidiano on line per ragazzi)

• dalle 19,30 Aperitivo con i vini dell’Alta Maremma

• dalle 20 (Via Butigni 4) Comunicare con gusto il territorio maremmano Cena a Buffet (seduti) realizzata da Osteria San Cerbone in collaborazione con i produttori locali

Info: la cena è riservata a chi prenoterà la partecipazione (quota di adesione 20 euro).
Menù: Crostini toscani ai fegatini – Crostini al formaggio e salsiccia – Crostino al buristo – Zonzelline e lardo – Frittelle di ricotta – Acciughine sotto pesto – Fagioli con cipolle e tonno – Pomodori ripieni di panzanella – Zuppa contadina – Insalata di farro – Prosciutto – Finocchiona – Rovaggiolo – Pecorino fresco – Maialino in porchetta – Zucchine ripiene – Melanzane alla pizzaiola – Frittata in trippa – Ceci e salsiccia al rosmarino – Cipolline di pollo con salsa verde – Fiori di acacia fritti – Prosciutto e popone – Crostata di ricotta – Castagnaccio con la farina di qui. Al buffet saranno abbinati oltre 15 oli e 30 vini del territorio dell’Alta Maremma

Prenotazioni (entro Venerdì 19 Aprile): 349.0710478

Commenti