Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sorteggio degli stipendi, Sel: Il dramma di una scuola senza fondi

GROSSETO – «La vicenda di Grosseto, dove la preside del Liceo Rosmini per mancanza di fondi ha deciso di usare il sorteggio per pagare lo stipendio ai supplenti, dimostra l’inconsistenza politica del governo dei tecnici e soprattutto il dramma quotidiano in cui versa la scuola italiana senza fondi e abbandonata ai dirigenti scolastici». Lo dichiara la senatrice toscana di Sinistra Ecologia Libertà Alessia Petraglia.

«La politica deve dare risposte ai cittadini e non solo alle agenzie di rating o agli istituti finanziari europei. La scuola, la formazione, l’università – continua la senatrice di SEL – rappresentano il più importante investimento per il futuro di un paese».

«Sinistra Ecologia Libertà vuole un governo che impedisca casi assurdi come quello avvenuto a Grosseto e che cambi passo su scuola, lavoro e diritti. Il Governo Monti, che ha proseguito le nefaste politiche della Gelmini, intervenga al più presto» conclude la senatrice Petraglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.