Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tassa di soggiorno, Lynn: esentiamo i lavoratori dipendenti

Più informazioni su

FOLLONICA – Niente tassa di soggiorno per i lavoratori dipendenti. A chiederlo è Charlie Lynn Capogruppo gruppo misto in Consiglio comunale a Follonica. Lynn presenterà a tal proposito una mozione: «Una discussione che risale al Luglio 2012 quando il Pd si prese l’impegno di approfondire la proposta della minoranza ed a risolvere il problema per la stagione turistica 2013».Ricorda Lynn

«È in linea di principio giusto che coloro i quali soggiornano a Follonica per lavoro vengano trattati alla stessa stregua di chi viene per divertimento o relax – afferma -? Credo proprio di no. Intorno a questa idea di fondo ritengo, inoltre, che per stimolare gli arrivi in bassa stagione l’applicazione della tassa dovrebbe partire dal 1 Giugno e non dal 1 Maggio. Dal 2009 ad oggi il Comune di Follonica ha perso circa il 50% delle presenze nelle strutture turistiche, sicuramente molto dipende dalla chiusura dei villaggi, ma è altrettanto vero che gran parte della colpa è da attribuire dalla mancanza di progettualità e programmazione da parte di chi dovrebbe coordinare e decidere le linee di strategia promozionale e di marketing in un momento di forte crisi del settore. Cerchiamo almeno di esentare dalla tassa quella fascia sociale di lavoratori a cui la sinistra dice ancora di tutelare gli interessi» Conclude Lynn.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.