Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campionati Uisp: il punto sui tornei di calcio a 5 e calcio a 8

GROSSETO – Nella settimana che precede la Pasqua, squadre regolarmente in campo nei numerosi campionati provinciali Uisp. Ecco il quadro generale di tutti gli incontri che sono stati disputati.

SERIE A GROSSETO Niente di nuovo almeno per quel che concerne le prime posizioni nel massimo campionato di calcio a 5 Uisp. Il Millwall batte l’Ival e continua la sua marcia trionfale verso un titolo più che mai meritato, con le rivali che non riescono a spodestarlo. Al secondo posto il Ristorante Barbagianni, il successo sulla Clementinese è figlio della determinazione nel cercare di portare a casa la piazza d’onore che ora come ora non può assolutamente sfuggire agli uomini di Vagaggini. Il Portone perdendo con il Mambo ha pregiudicato la sua posizione già precaria, mentre la squadra di Franceschelli in rete con Baldini, Tosi, Fusi e D’Angelo riaccende le speranze. I gol di Rossi, Tursi e Niccolini hanno dato i tre punti al Ciacco in una gara difficile contro il West Ham. Rinviata Marremmaniacs-Errepi.

SERIE B Un Muppet pratico e sbrigativo ottiene il pass qualificazione ai playoff nel girone A, un obiettivo ambito per la squadra di Salvadori che ha battuto l’Atletico Sassone. Due pilastri in difesa, Calabrò e Luca Fabbri, guidano senza grossi patemi la squadra soprattutto nei minuti finali quando sale la pressione degli avversari. Il Bar Nerazzurro non riesce più a sviluppare il suo gioco e l’aggressività del Sir Wash non lascia scampo alla squadra di Allegro, per i bianchi di Ferraro un successo meritato e un passo avanti verso la salvezza. Vittoria di un Edilcasa che sembra non accettare il ruolo di cenerentola del campionato, 8-6 sul Real Marhini ora veramente inguaiato in terz’ultima posizione. Tutto deciso davanti, secondo posto matematico per il Superal Utd: la vittoria sul Lock & Stock porta a più 8 il vantaggio sulla terza per cui andrà direttamente alla finale dei playoff. Impressiona ancora una volta il Crystal Palace, brilla sempre la coppia Ceri-Briaschi, anche nel 12-8 sull’Edilintonaci. Il Bar Lo Stollo trionfa in rimonta sul Menaldi nel gruppo B: dopo la doppietta di Tony Corridori e il gol di Antonio Corridori il centro della vittoria è siglato da Davide Mariotti. L’Albanova conferma contro l’Ottica Aprili quanto di buono ha saputo offrire nelle ultime uscite, prendendo in mano da subito con Paglino e Zimbardi le redini della gara. L’Autotrasporti Nanni guidato da Kalludra passeggia con l’Istia; il Borgo Antico complica di molto la sua classifica, viene sconfitta dall’Edil2 che conferma i progressi sul piano dei risultati.

SERIE C1 Ultimo sforzo poi salvo clamorosi colpi di scena la Fornace chiuderà da primatista il girone A conquistando la promozione in serie B. Il successo, seppur ottenuto a tavolino con il Calcio Shop, lancia la squadra di Francesca Rosati al vertice , dovendo attendere quel Cittadella che in ultima posizione non ha più nulla da chiedere al campionato. Il Santa Caterina viene imbrigliato dall’esperto Bagno Delfino, finisce così in parità una sfida che lascia inalterata la classifica. Un punto che sa di brodino per l’A Tutta Pizza con l’amaro in bocca per il capitano la Marca a cui comunque resta la soddisfazione per la buona prova: finisce così in parità anche la sfida con il Santa Maradona. Vittoria in scioltezza per l’Ashopoli che batte il Cittadella e tiene vivo fino all’ultima giornata il campionato, il capitano Bassetti non fa mancare il suo solito contributo di energia . Il Savoia Cavalleria regala ancora una bella prestazione riuscendo a dettar legge sull’Atletico Mozambico, la squadra di Giannone rimane così in piena zona playoff. I Colchoneros con una giornata di anticipo vincono il girone B: il 7-1 sul Real Grifone dà infatti oltre al primato del proprio raggruppamento anche la promozione. Giusto riconoscimento per la cavalcata trionfale della squadra di Lorenzo Di Benedetto , il presidente che ha saputo dare una bella organizzazione.Tutti , dal capitano Giulio Di Fabio al resto della rosa. hanno indossato con onore la maglia biancorossa mettendo in campo grinta e determinazione che ha permesso di trasformare una grande squadra in una compagine vincente. L’Ingrati Elettronica batte il Rudeness, una vittoria che avvicina la squadra di Francesco Mori ai playoff, situazione sicuramente impensabile qualche periodo fa. Il Bar Atlantic ipoteca il secondo posto, gli uomini di Catapano vincono e divertono contro il 3Msc confermando di meritare l’attuale posizione. In un match interessante per la lotta salvezza vittoria del Roccalbegna che sconfigge il già condannato Calcio Samba, decisive le reti di Rabai, Borracelli e Falciani. Intanto l’Alba grazie alla vittoria sul Campetto sale in quarta posizione, dopo aver resistito ai colpi di Terranzani, sono Vojka, Bregu e Gerdi a punire gli orange di Tarsi.

SERIE C2 Tutto facile per il Gruppo Sfuso: per la capolista del girone A è chiaro sin dall’inizio che gli spazi per Mastrilli e Pelagalli ci sono, finisce 9-1 sul Bar Op in una gara a senso unico. Il Pub 13 Gobbi Mp batte il Red Baron interrompendone la striscia positiva, tripletta del solito Manias. Si rilanciano le quotazioni dello Svicat dopo il 3-1 sul Tikitaka, segnano Lucchetti, Clemente e Moroni. Vincono i Tosti sull’Angolo Pratiche, si chiude bene la squadra di Sergio Mori per poi ripartire pericolosamente con i suoi contropiedi finalizzati da Callori e Alberto Mori. Nel gruppo B la Pizzeria Marcello strapazza l’Atletic Dynamo, con il bomber Bongini che ringrazia il tecnico Caramia per la fiducia realizzando tredici gol, dietro di lui sempre in sintonia Marchese e Fantoni, due certezze. Ora la strada per il successo finale è in discesa anche se lo stesso Caramia non vuole sottovalutare gli impegni della sua squadra. Non si fanno male Piano Web e Punto Shop 24 nell’1-1 con gol di Fiorini e Maggini. Netta vittoria dell’Afe Italia sul Sicar Gas, i gol di Soro e Tonelli mettono al sicuro i tre punti. Boccata d’ossigeno del Santalucia che inguaia sempre di più la posizione del Montiano City. Il Montenero continua la sua corsa nel gruppo V e con i gol di Machetti, Amidei e Pacenti batte il Bmg. Un Autoexpo più determinato del solito vince sul Gian Gusto mostrando una freschezza che fa ben sperare il capitano Mazzinelli. Vince l’Hellas sui Maiali Volanti, una gara che aveva più significato solo per la squadra di Tommaso Rossi sempre in lotta per l’accesso ai playoff. Continua l’incognita Rangers Glasgow che non riesce più ad uscire dalle sabbie mobili in cui è entrata, vengono così battuti dal Teleciancico in rete con le doppiette di Barbetti e Dini

SERIE A FOLLONICA A Follonica la capolista Idea Uomo soffre ma vince di misura, 7-6 sul Pratoranieri le cui ultime incoraggianti prestazioni denotano un netto miglioramento di rendimento. Decidono i gol di Premoli, Fiaschi e Totti. Dietro l’Aloha Beach continua a far registrare progressi incassando il bottino pieno contro un avversario come il Sales tradizionalmente ostico. Decidono le reti di Murzi e Viggiani, inutile il gol di Baciu. Il Caffè Banda (nella foto) s’impone con un netto 8-3 sull’Agip Cafè, grandi prestazioni di Luzzi, Pagnini e Stefanelli. Nella Pizzeria tre Archi che batte il Caio Team sono Vecchiarelli e Biagini a timbrare il cartellino dei gol insieme a Tosoni, Taliani e Biagioni. Match della verità per il Sottosotto di Alice che batte il Facilecasa, finalmente una vittoria per la compagine di Cesare Biondi. Infine nell’ultimo match sono Duccini e Fiorani a dare sostanza all’Atletico Tiburon che di misura supera l’Aloha Restaurant.

SERIE A POLVEROSA/ARGENTARIO Pesantissimo successo dell’Agip Orbetello sull’Alimentari da Ciccio grazie a un grandissimo Ballerano, punti pesanti che permettono di scalzare dal terzo posto proprio avversari. Si assesta il Cs La Rosa che passa sulla Squadra di Calcetto, già minaccioss con Funghi e Di Guardo, sono Busonero e Landini a condurre la propria compagine al successo. Il Benetton deve lasciare il passo ad un tonico Atletico Salsiccia che va in gol con Berti, Calamassi e Bianchi. Cade il Robur Gladio che non riesce a contrastare la coppia Funghi, Di Guardo, il Cs La Rosa si impone 6-5. La vittoria del Mojito sull’Atletico Salsiccia porta la firma di Socciarelli che nel bene e nel male riesce a centrare sempre la porta, a segno anche Stoppacciaro, Rusu e Fanciulli, tutti e tre fondamentali per gli schemi della squadra. Netta vittoria del Benetton su un Atletico Barzotto in crisi di risultati, dopo i gol di Loffredo e Chiodo la squadra di Ballini gestisce abilmente la partita

CALCIO 8 COPPA PROVINCIALE Nella coppa di calcio a 8 Uisp lo Studio Fm forte di una ritrovata stabilità tattica ha la meglio di misura sul Cresi, gol vittoria firmato da Bellavita. Il Ludix approfitta dello stato di grazia di Francesco Deodato per battere l’Angel’s Cafè , due gol dell’attaccante che è anche l’interprete principale della partita. Il Leccobenfica  torna a vincere dopo le ultime delusioni in campionato, 3-1 sulla Gelateria Azzurra firmata dalla doppietta di Ingrossi e dalla rete di Giovannelli. Vince 4-0 l’Hotel Il Parco sul Montiano, mister Paparozzi ha apportato alcune variazioni di assetto con i fratelli Coralli che si sono alternati per un contributo fondamentale per il risultato. Vittoria per 4-1 dell’Atletico Boassa sull’Elettrik 2000, partita indirizzata nel primo tempo quando Pastorello porta in vantaggio i suoi, poi controlla la partita e segna altre tre reti con Nerozzi, Pieretto e Tenucci. Nel recupero di campionato sorride invece il Bar Gelateria Azzurra non riesce più a trovare la giusta alchimia uscendo sconfitto pesantemente dalle Merendes: decidono la doppietta di Longo, a seguire i gol di Cozzolino, Fedi e Morabito. Addio sogni per l’Or che non riesce ad uscire dal suo periodo nero, così lo Scansano porta a casa la vittoria, dopo la doppietta di Ciolfi sono Murri e Morini a decidere il risultato. Nei recuperi anche la vittoria dello Studio Fm che si avvicina sempre più alla vetta dopo il 3-2 sul Bar Allegro, firmano il successo i gol di Ceciarini, Giacomelli e Amerighi. Il Santa Maradona mantiene il suo corposo vantaggio in classifica dopo il facile successo sul Liceo Chelli. Passo falso del Panificio che sconfitto dall’Elettrik si allontana dalle posizioni di vertice.

CALCIO 7 FOLLONICA La capolista Edile Stirpe archivia la pratica Veterani mantenendo inalterato il distacco sulle inseguitrici nel torneo di calcio a 7 Uisp a Follonica. Sono andati a segno Martin, Corrado, Munteanu, Prajinariu e Dervishi. Lo Sportlandia mantiene la seconda piazz piegando l’Edile Strike, il successo porta le firme di Cipriani, Ciccotti, Liparoto e Bonelli. In terza posizione sempre l’Idea Uomo dopo il successo sul Caio Team c’è solo da sperare in qualche passo falso delle battistrada. L’Aloha Restaurant che unisce bel calcio ad una concretezza sorprendente supera di misura il Playzone, doppietta di Oancea e ultimo gol di Quinzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.