Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce “Progetto Follonica”: scende in politica la nuova associazione e si presenta alla città

Più informazioni su

FOLLONICA – Nasce “Progetto Follonica”. La nuova associazione politica si presenta ufficialmente alla città Giovedi 28 Marzo alle 17 al Ristorante “Tiburon”.

Da qualche mese i cittadini hanno potuto conoscere Progetto Follonica sul web dove l’Associazione ha proposto idee e contenuti.

«È arrivato finalmente il momento in cui la nuova formazione politica – si legge nella nota di “Progetto Follonica” – uscirà allo scoperto con quella che si propone di essere la prima di una lunga serie di iniziative sul territorio».

Come si legge sul profilo Facebook “Progetto Follonica” è un movimento politico e culturale nato alla fine del 2012.

«Intende – si legge ancora nella nota – raccogliere intorno a sé donne ed uomini convinti che il modello economico globale, basato esclusivamente su un’illimitata espansione della produzione e dei consumi, sia solo una macchina distruttrice della natura e del tessuto sociale. Tutto questo secondo Progetto Follonica porterà in tempi brevi a un collasso economico con gravi e drammatiche ripercussioni sugli equilibri naturali e sociali degli esseri umani. L’idea della crescita illimitata e del consumo a tutti i costi è un tumore sociale da estirpare con un’incisiva azione sul territorio».

«Con la convinzione che lo slogan “Pensare Globalmente ed agire localmente”, emerso dalle grandi lotte antiliberiste, sia tutt’altro che obsoleto, Progetto Follonica desidera contribuire lavorando sul proprio territorio ad un’opera di inversione di tendenza, adottando azioni politiche che possano produrre dei cambiamenti concreti»

Per la “prima” della nuova associazione sarà ospite dell’iniziativa Alessio Ciacci Assessore di Capannori, comune virtuoso a rifiuti zero. «Sarà l’occasione – concludono da Progetto Follonica – per ribadire la contrarietà all’incenerimento dei rifiuti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.