Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due Mari, Sani: «Prematuro parlare di pedaggi»

GROSSETO – «È del tutto prematuro in questa fase parlare del pedaggio sulla strada di grande comunicazione E78 dei Due Mari. Comunque è chiaro che là dove il raddoppio della strada è già avvenuto con soldi pubblici non potrà essere applicata alcuna tariffazione». Queste le parole del deputato del Pd Luca Sani che interviene sulla vicenda che riguarda l’adeguamento dell’infrastruttura sul tratto Grosseto-Siena.

«Il raggruppamento d’imprese guidato dall’austriaca Strabag ha presentato ad Anas un’ipotesi di project financing sulla quale andranno prese decisioni definitive. In questa fase, quindi, è importante ribadire che non si può realizzare con soldi pubblici un’infrastruttura, o il suo pezzo, e poi “regalarla” a un privato che la mette a pedaggio – conclude Sani -. E questo è esattamente il caso del moncone che va da Grosseto a Siena della Due Mari, del quale 10 lotti sui 12 totali sono già stati finanziati dallo Stato italiano».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.