Arci caccia a Scuola, Arcinprogress: ottimo progetto educativo

BAGNO DI GAVORRANO – «Piena solidarietà all’Arci Caccia Gavorrano ed alla Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Gavorrano Scarlino per le polemiche nate sul progetto di educazione ambientale che da anni viene svolto nelle scuole del territorio». Ad esprimerla l’Arcinprogress di bagno di Gavorrano che continua: «Nella vicenda non sono in discussione tutte le legittime visioni sul tema caccia (tra l’altro, è bene ricordarlo, la caccia è attività regolata da legge!) ma il diritto di una scuola a portare avanti un progetto che ha lo scopo di aiutare i bambini ad entrare in contatto diretto con l’ambiente, a conoscere gli animali che vivono nel territorio, a conoscere la ricchezza del bosco che ci circonda».

«Fondamentalismi e pregiudizi ideologici portano solo a dividere il mondo in buoni e cattivi – prosegue Arcinprogress -. Noi pensiamo che tutti possono dare un positivo contributo alla tutela dell’ambiente, compresi i cacciatori che il territorio lo girano in lungo ed in largo e svolgono quindi una fondamentale opera di presidio. Certe associazioni ambientaliste pensano invece di avere il “monopolio” dei temi ambientali magari non conoscendo un metro quadro di territorio. Quello dell’Arci caccia non è un progetto di avvio alla caccia come qualcuno strumentalmente vuol far credere. È invece un ottimo progetto educativo e quindi merita sostegno come hanno ribadito il presidente della Provincia Marras e le molte prese di posizioni che dal territorio si sono alzate. Per questo – conclude Arcinprogress – invitiamo l’Istituto comprensivo a non farsi intimorire e ad andare avanti».

email: arcinprogress@libero.it

Commenti