Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, Serie C: Pieve a Nievole-Follonica 3-0. Disco rosso per i ragazzi di Achilli

MONTECATINI – Erano partiti con il piede giusto i ragazzi del Golfo: il primo set contro la formazione di Montecatini è stato dominato dalla Pallavolo Follonica, fino a quando gli atleti di mister Achilli, sul finale, hanno iniziato a sbagliare alcune ricezioni determinando il sorpasso degli avversari (25-22).

Dal fischio finale del primo set la Pallavolo Follonica non è riuscita a riacquistare la grinta giusta per rientrare in partita, commettendo errori soprattutto in attacco. Errori che hanno fatto perdere anche il secondo e il terzo set ai follonichesi, con i parziali di 25-13 e di 25-17.

La Pallavolo Follonica è quindi ferma a 21 punti in coda alla classifica con solo tre squadre alle spalle. Gli atleti del Golfo avranno tempo due settimane (il campionato si ferma per Pasqua) per rimettersi in forma: anche perché la prossima sfida li vedrà impegnati al Palagolfo di Follonica contro l’Olimpia Firenze Volley che detiene il terzo posto in classifica.

Misericordia Pieve a Nievole – Pallavolo Follonica: 3- 0 (25-22; 25-13; 25-17)

Formazione: Benedettelli, Pecci, Cocco, Conte, Brandi, Gioiosi (nella foto), Medaglini, Amantini, Luschi, Bianchi, Zaccariello, Finocchi.

Classifica Serie C: Migliarino 54 Rosignano 48 Olimpia Firenze 40 Pieve a Nievole 38 Calci 31 Folgore Tecnoambiente 30 Cecina 29 Grandi Turris Pisa 28 Pallavolo Follonica 21 Vvf Tomei 13 Vvf Mazzoni 7 Camaiore 6.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.