Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vicenda Mabro, Sel: «Da Barontini atteggiamento irresponsabile»

Più informazioni su

GROSSETO – Da tempo la crisi della Mabro di Grosseto,  stabilimento di alto prestigio per la confezione sartoriale, si  trascina senza una soluzione che assicuri la continuità produttiva e il riconoscimento dei diritti dei lavoratori, che da tre mesi non riscuotono lo stipendio. «Il comportamento della proprietà della Mabro è incomprensibile e irresponsabile – spiega il coordinatore provinciale di Sel Flavio Agresti -, nonché  fortemente offensivo nei confronti delle maestranze, delle loro rappresentanze e delle istituzioni quali la Regione, la Provincia e il Comune, che da tanto  tempo sono impegnate alla ricerca di una risposta positiva alla vertenza ancora aperta».

«Barontini  sfugge di fronte alle proprie responsabilità fino a disertare le riunioni presso la Regione, l’ultima convocata per lunedi 25 marzo a Firenze con l’assessore regionale – prosegue Agresti -. Sinistra Ecologia e Libertà ancora una volta è al fianco dei lavoratori , delle istituzione e delle rappresentanze sindacali per raggiungere l’obiettivo irrinunciabile della continuità produttiva dell’azienda, che rappresenta uno dei maggiori e più qualificati presidi dell’economia della nostra provincia. Sel chiede a tutte le forze politiche e sociale la piena solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori della Mabro, come atto emblematico per difendere e rilanciare tutte le attività produttive del nostro territorio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.