Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giglio: l’isola chiede migliori servizi di trasporto per l’estate

Più informazioni su

ISOLA DEL GIGLIO – Collegamenti diretti tra Giglio Porto e Giglio Campese e un diverso cadenzamento degli orari per evitare l’allungamento dei tempi di percorrenza da parte dei cittadini e dei turisti. Una richiesta avanzata con forza in seguito ad un incontro che si è tenuto questa mattina all’Isola del Giglio tra i vertici della società Tiemme, della Provincia di Grosseto e del Comune di Isola del Giglio, con la presenza di alcuni rappresentanti delle forze economiche e dell’associazionismo isolano.

«Dopo le difficoltà di collegamento purtroppo registrate la scorsa stagione – dice il sindaco Sergio Ortelli – e in seguito alle richieste degli operatori economici di Campese abbiamo con forza richiesto alla società Tiemme e alla Provincia di Grosseto di studiare una soluzione che assicuri collegamenti diretti con la frazione che evitino ai turisti di allungare i tempi di percorrenza obbligandoli a passare da Castello. Una scelta che aveva scoraggiato lo scorso anno molti turisti, soprattutto giornalieri, a raggiungere quella parte dell’isola».

«L’analisi delle coincidenze degli orari estivi dei traghetti e la possibilità di dividere le corse in partenza da Porto verso Campese o verso Castello, con un cadenzamento orario diverso, potrebbe essere la soluzione ottimale per preparare la stagione turistica ormai alle porte. Ringrazio pertanto Tiemme per lo sforzo che vorrà fare in questa direzione e mi auguro che si arrivi presto ad una soluzione condivisa». Sulla soluzione proposta anche la Provincia di Grosseto si è detta disponibile. All’incontro erano presenti l’assessore ai trasporti della Provincia di Grosseto, Fernando Pianigiani, il presidente di Tiemme Massimiliano Dindalini e il direttore, Piero Sassoli, il presidente di Rama Marco Simiani.

Durante la riunione, alla presenza dei rappresentanti di istituto dei due plessi scolastici, si è anche parlato di come ovviare ad alcune difficoltà riscontrate dalle famiglie in merito al trasporto degli alunni che al momento è parzialmente sovrapposto nel trasporto pubblico e che Tiemme ed il Comune intendono risolvere in previsione del prossimo anno scolastico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.