Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consorzio bonifica Alta Maremma: in arrivo i bollettini per i contributi

VENTURINA (LI) – In queste settimane il Consorzio di Bonifica Alta Maremma ha proceduto ad approvare i ruoli di contribuenza del 2013 per il comprensorio n.33 Alta Maremma: circa 76.100 avvisi per una media di circa 28 euro per cartella, senza alcun aumento rispetto all’anno 2012.

Ricordiamo che il tributo delle opere di bonifica è ripartita in ragione dei benefici, sulla base di un apposito Piano di Classifica, nonché sulla base del bilancio di previsione. Dal bilancio di previsione 2013 è risultato che l’importo totale delle entrate relative ai ruoli di contribuenza è pari a € 3.071.900,00 dei quali € 2.164.000,00 relativamente al comprensorio di bonifica n. 33 – Alta Maremma e € 907.900,00 per il comprensorio di bonifica n. 34 – Arcipelago Toscano.

Mentre il ruolo di contribuenza 2013 per il comprensorio n.33 Alta Maremma sarà emesso nei prossimi giorni, l’emissione del ruolo 2013 per il comprensorio n.34 sarà effettuata soltanto dopo la sistemazione della relativa banca dati a seguito del passaggio delle competenze al Consorzio (Decreto Presidente Giunta Regionale n. 109/2012).

Il Consorzio di Bonifica Alta Maremma si appresta, quindi, ad emettere le cartelle sul comprensorio n.33 (Comuni: Bibbona, Campiglia M.ma, Casale M.mo, Castagneto C.cci, Castelnuovo Val di Cecina, Castiglione della Pescaia, Cecina, Follonica Gavorrano, Massa M.ma, Monterotondo M.mo, Monteverdi M.mo, Piombino, Pomarance, San Vincenzo, Sassetta, Acarlino, Suvereto) mediante avviso bonario, come indicato dalla legge.

Gli importi fino a euro 50,00 saranno richiesti in un’unica rata con scadenza al 08/04/2013, mentre per i contributi superiori il pagamento sarà effettuabile in due rate con scadenze 08/04/2013 e 31/5/2013. Il contributo di bonifica può essere pagato presso tutti gli sportelli di Poste Italiane, utilizzando esclusivamente i bollettini che saranno recapitati insieme agli avvisi, presso tutte le filiali di Banco Popolare, oppure tramite bonifico bancario IBAN IT 49 X 07601 13900 000007763271, riportato sull’avviso di pagamento, inserendo nella causale il numero dell’avviso di pagamento, scritto in alto, ed il codice fiscale dell’intestatario oppure per mezzo di carta di credito direttamente sul sito del Consorzio di Bonifica www.cbaltamaremma.it.

Importante è sapere che i tributi consortili di bonifica sono deducibili con la dichiarazione dei redditi. Per qualsiasi informazione o dubbio riguardo al tributo è attivo per l’Alta Maremma, e presto lo sarà anche per l’Isola d’Elba, il numero verde 800-946900 negli orari d’ufficio di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì la mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e nei giorni di martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.