Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caso Mabro: i lavoratori non hanno più fiducia in Barontini

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – I dipendenti della Mabro confermano il fronte compatto e la mancanza di fiducia nei confronti della proprietà e dell’imprenditore Andrea Barontini. L’assemblea dei lavoratori, in programma questa mattina e durata due ore, ha nuovamente sancito l’unità di intenti da parte dei dipendenti di Abbigliamento Grosseto che, come da programma, hanno messo in atto anche due ore di sciopero.

Il mancato pagamento degli stipendi, ci sono arretrati a partire da dicembre, unita alla volontà di disertare l’appuntamento di lunedì in Regione da parte dei vertici aziendali, alimentano la protesta dei lavoratori. Nelle giornate di domani e lunedì, intanto, ai lavoratori è stata concessa la cassa integrazione. All’origine del provvedimento la carenza di lavoro. Le Rsu, invece, hanno confermato che lunedì si recheranno comunque in Regione per un confronto con l’assessore Gianfranco Simoncini, indipendentemente dalla presenza di Barontini. L’incontro è fissato per le 18:30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.