Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugilato: Eryilmaz si aggiudica il torneo esordienti

Più informazioni su

FIRENZE – Helit Eryilmaz, della Fight Gym Grosseto, festeggia il quindicesimo compleanno con la vittoria per kot alla seconda ripresa a spese del modenese Daniel Adani. Il giovane allievo di Raffaele D’Amico bissava poi il successo aggiudicandosi incontro e oro finale nei 46 chilogrammi, sul ravennate Mario Galasso con una fulminea vittoria ancora per ko tecnico, questa volta alla prima ripresa. Il giovane portacolori della palestra grossetana si impadroniva immediatamente del ring con un ritmo forsennato e portava a segno i suoi destri mal digeriti dall’avversario che, contato due volte, doveva forzatamente abbandonare il ring.

Esordio nei 52 chilogrammi anche per Gianluca Cimmino che cedeva ai punti contro il ligure Marco Saderi al termine di un intenso incontro. Il grossetano veniva sconfitto di un soffio dal più maturo avversario. Contemporaneamente sul ring di Lucca, seguiti dal tecnico Giulio Bovicelli, salivano prima Oleksandr Yevtkun che grazie al suo sinistro pungente superava ai punti il ligure Giacomo Bordoni e poi il prima serie Paul Costantin Cocolos che veniva dichiarato sconfitto al termine di un incontro in cui l’avversario si era trovato più volte in netta difficoltà e sull’orlo del baratro. Contato, riusciva però a recuperare ed entrare nella guardia del grossetano con colpi punto che comunque venivano valutati positivamente dalla giuria tanto da premiarlo con la vittoria finale.

Amedeo Raffi, presidente della Fight Gym Grosseto, esulta per le esaltanti prestazioni dei suoi giovani pugili sul ring di Firenze, mentre conferma la sua grande stima a Paul Cocolos, splendido atleta di assoluta serietà con la consapevolezza che anche questa sconfitta sarà utile ad arricchire il suo bagaglio tecnico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.