Quantcast

Bottinelli: Sulla caccia Enpa dica da che parte sta

GROSSETO – Nella polemica sull’Arci caccia a scuola «Da che parte sta Enpa?» a chiederlo è Giacomo Bottinelli della Lav che commenta le parole della presidente provinciale Marlena Grco Giacolini che, secondo Bottinelli avrebbe «preso le distanze dal suo stesso ente affermando quanto segue: “In merito agli articoli apparsi sulla stampa locale domenica scorsa, inerenti il progetto di ‘Educazione ambientale nelle scuole’ da parte di Arci Caccia, la sezione provinciale Enpa di Grosseto precisa che il parere Enpa riportato negli articoli proviene dall’ufficio Fauna Selvatica della sede nazionale Enpa di Roma”».

«È doveroso a questo punto che la Giacolini esprima chiaramente la propria posizione in merito alla caccia – prosegue Bottinelli – e che ci chiarisca se un responsabile locale di un’associazione nazionale possa assumere così nettamente una posizione diversa dal proprio direttivo nazionale senza sentire la necessità di dimettersi. È evidente che sul tema caccia la Giacolini, che già sulla questione volpi aveva ribattuto al proprio responsabile nazionale Fauna, ha idee ben diverse da quelle di chi dirige l’Enpa in Italia. Il momento è giunto per definire chiaramente se Enpa Grosseto sta dalla parte dei cacciatori o è per l’abolizione della caccia».

Commenti