Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sub disperso in mare: ricerche sospese causa maltempo

PUNTA ALA – Sono momentaneamente sospese le ricerche di Xhevahir Gjuta, detto Jimmy il ragazzo Albanese di 26 anni disperso in mare durante una immersione al largo di Punta Ala, nel comune di Castiglione della Pescaia. Da alcune ore le condizioni meteo marine sono tali da rendere tremendamente rischiosa la discesa in mare dei mezzi della Guardia costiera.

Ancora ore di angoscia dunque per i familiari del ragazzo e soprattutto per il cugino, che vive con il giovane sub, e che ieri mattina, non riuscendo a mettersi in contatto con lui da alcuni giorni, ha dato l’allarme. La speranza è che Jimmy (nella foto. Fonte facebook) abbia lasciato l’auto a Punta Ala, dove il mezzo è stato ritrovato con l’abbigliamento e parte dell’attrezzatura, e si sia allontanato in auto con amici o conoscenti. L’Albanese, in Italia da qualche anno, aveva raggiunto il cugino, che già lavorava a Grosseto. Insieme avevano lavorato come tecnici dei ripetitori televisivi, poi Jimmy per un periodo aveva fatto anche il cameraman. Ad aprile sono fissate le sue nozze con una connazionale che vive in patria.

Le ricerche riprenderanno comunque appena cesserà questa straordinaria ondata di maltempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.