Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Auto elettriche: al via gli incentivi per gli acquisti

Più informazioni su

GROSSETO – Sono partiti in questi giorni gli incentivi per l’acquisto di veicoli a bassa emissione auto elettriche e altri veicoli green. «È fondamentale – afferma Rosa Sorrentino responsabile Circolo di Grosseto e dirigente regionale Ecodem – proprio agire sulla leva dell’inquinamento, per far sì che la flotta di veicoli in circolazioni abbassi sempre più le emissioni climalteranti». «Sebbene i fondi a disposizione siano relativamente pochi e si prevede che finiscano in tempi rapidissimi – si legge nella nota – le risorse disponibili sono operative nel triennio 2013-2015. Si vuole favorire: la realizzazione di infrastrutture utili alla ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica; la sperimentazione e la diffusione di veicoli pubblici e privati a basse emissioni complessive; l’acquisto di veicoli a trazione elettrica o ibrida. Principalmente gli incentivi sono rivolti ai veicoli aziendali e a quelli ad uso pubblico».

Le risorse sono ripartite in base ad una classificazione precisa che si basa sia su requisiti di personalità giuridica (azienda, privato, ente pubblico) sia su requisiti di emissioni del veicolo messo in circolazione (emissione di CO2 non superiore a 50g/km; 95 g/km; 120 g/km). È essenziale, per i soggetti interessati e autorizzati, essersi iscritti il prima possibile al sistema informatico, secondo la procedura resa disponibile sul sito www.mise.gov.it ottenendo in base alla disponibilità di risorse una ricevuta di registrazione della prenotazione. Per quanto riguarda i venditori di auto, entro novanta giorni dalla prenotazione confermano l’operazione comunicando il numero di targa del veicolo nuovo consegnato.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.