Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Perterra”, a Grosseto il saggio dedicato al valore del cibo, della cultura e delle tradizioni

Più informazioni su

GROSSETO – Quando il prezzo rischia di divenire l’unico parametro di valutazione del cibo, il rischio è che tradizione, cultura del territorio, e soprattutto salute ne risultino svalutati. E solo col recupero di un rispettoso rapporto tra terra e uomo appare possibile recuperare il valore di una nutrizione, che divenga piacevole convivio. Alessandra Nucci, con il suo ultimo saggio: “Per terra – Coltivare il valore del cibo” (Effequ, 14 Euro), ripercorre l’involuzione del rapporto dell’uomo con la natura, osservando come anche nella alimentazione questo sia andato deteriorandosi, fino comportarne un sostanziale allontanamento.

Nucci, col suo lavoro, segue un percorso che parte con la storia dell’agricoltura, della difesa del suolo, per giungere a descrivere i diversi alimenti e scoprire come “mettere ordine” nella nostra dispensa e nelle nostre vite. “Per terra”, in uscita in tutte le librerie nazionali, sarà presentato in anteprima domani a Grosseto alle ore 18 (venerdì 15 Marzo), nella sala riunioni della Federazione provinciale di Coldiretti, in via Roccastrada. La presentazione, della stessa autrice, sarà introdotta dagli interventi del sindaco di Grosseto, Emilio Bonifazi, dell’assessore provinciale all’agricoltura, Enzo Rossi, e del presidente di Coldiretti, Francesco Viaggi. Al termine sarà offerto un piccolo aperitivo a chilometro zero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.