Cronaca

Non c’è pace per i morti: ancora furti al cimitero

cimitero generica

CINIGIANO – In maremma i morti non hanno pace. Dopo i furti di 20 vasi di rame avvenuti a Santa Fiora e di una croce e le lettere che servivano per scrivere i nomi, adesso a sparire, dal cimitero di Cinigiano, è stato un pezzo di grondaia. A denunciare la sparizione ai carabinieri di Arcidosso è stato il custode, forse anche grazie alle piogge di questi giorni che hanno reso evidente l’ammanco.

Il furto non dovrebbe comunque a risalire a molte giorni addietro. Un danno, quello al cimitero di Cinigiano, che ammonta a corca 1.150 euro. In corso le indagini dei carabinieri che stanno cercando di risalire agli autori del furto.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI