Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5: tutti i risultati dei campionati Uisp

GROSSETO – Nei campionati di calcio a 5 Uisp è tempo di Coppa Provinciale a Grosseto. Una competizione che lascia al campionato solo lo spazio per i recuperi. Preseguono invece con regolarità i campionati di Polverosa/Monte Argentario e Follonica, così come i tornei di Calcio a 8. Ecco il quadro generale della settimana appena trascorsa.

COPPA PROVINCIALE GROSSETO Il Bar Lo Stollo mette a segno il colpaccio che non t’aspetti andando a battere il Maremmaniacs e accomodandosi così nella comoda poltrona dei quarti di finale nella coppa provinciale di calcio a 5 Uisp. Per la squadra di Domenico Corridori straordinario momento di forma del trascinatore Tony Corridori che in appoggio a Davide Mariotti ha deciso il confronto. Il Montenero si impone sul Santa Caterina e ora si gode la qualificazione ai quarti, bel successo con la tripletta di Pacenti, in gol anche Mascelloni, Machetti e Amidei. Vince l’Ival, sospinto dalla tripletta di Arcoria e dai gol di Tonini, Serravalle e Giovani, 6-3 sull’Immobiliare Borgo Antico Pari. La squadra di Palazzi prova a fare resistenza poi va in difficoltà quando aumenta la pressione dell’Ival, ora a Pari si concentreranno esclusivamente sulla corsa al quarto posto in campionato. I Muppet dominano la gara con il Pereta: i gol di Cassano, Terzaroli e Proiettai non bastano ad arginare la superiorità della squadra di Salvadori che nella ripresa dilaga infliggendo una sonora batosta, migliori realizzatori Gabellieri e lo stesso Salvadori. L’Edilintonaci ritrova gioco ed intensità superando 4-3 la Clementinese dopo aver imposto il proprio ritmo con Cavalletto e Pennatini. Il Ristorante Barbagianni si aggiudica una partita giocata su ritmi altissimi, con una grande compattezza battuta 10-9 la Superal Utd. Una gara che muta radicalmente nel secondo tempo quando il Barbagianni esaurisce la spinta e la squadra di Piromalli tenta la rimonta. Comunque un successo dal valore doppio per aver stoppato una diretta concorrente. E’ ancora inarrestabile Millwall, battuti i Colchoneros in un match che solo all’inizio si tinge dei colori bianco e rossi con Nanni ad aprire le danze. Poi Carraresi riaccende la coppia Cosimi-Chinellato, mentre Pierangioli blinda la sua porta. Crystal Palace con passo sicuro contro il Ciacco, i pericoli all’inizio provengono da Niccolini poi gli uomini di Briaschi ottengono l’ennesima perla di una stagione forse memorabile il cui finale è tutto da scrivere. Il 3 Metri sopra il Chelsea sfiora l’impresa contro un buon Bar Nerazzurro, la gara si decide ai calci di rigore dopo il 3-3 dei tempi regolamentari, dal dischetto emerge il grandissimo Diego Pagliai decisivo con i suoi interventi. Festeggia la Fornace e lo fa a spese dell’Asd Tosti che si dimostra fino alla fine un osso durissimo capitolando solo nel finale. Decisiva la doppietta di Alessandro Falciani. Passa l’Albanova, le qualità di Porpora e Mongelli in grado di mettere in difficoltà le qualità del gioco dell’A Tutta Pizza. Il Bmg si arrende alla superiorità dell’Emmea Simonelli Parquet  che maramaldeggia con Valcu,Rosini e Caciagli.

RECUPERI CAMPIONATI GROSSETO Il Crystal Palace con la vittoria sull’Atletico Sassone si gode la posizione rafforzata in serie B, Ceri la spunta su Lanzano nel duello degli attaccanti. In serie C1 pareggio tra Savoia Cavalleria e Full Time Santa Maradona che hanno proposto un gioco con tratti diversi ma ugualmente piacevole. Entrambe le squadre hanno avuto la possibilità di vincere, con il Santa Maradona che ha proposto un Turchetti in ottima forma così come Latina nel Savoia autore di quattro reti. Seconda gara stagionale per il Savoia che ha vita facile con un Santa Caterina giunto all’appuntamento con soli quattro uomini. Non delude il Campetto, con le reti di Lippi, Tassi e Serafin batte il Calcio Samba. L’Alba sbriga d’autorità la pratica 3 Metri sopra il Chelseas: finisce 9-3 , molti nomi sul tabellino, Vojka, Harizay, Jakupi e Bregu. In serie C2 grande sorpresa la vittoria di misura dell’Emmea  Simonelli Parquet di misura sulla capolista Istia Longobarda, un successo d’oro per la squadra dei Vigili del Fuoco  che consolida il terzo posto grazie a Capitani e Seggiani. E’ un pokerissimo di Sandro Bongini arrivato a cinquantanove centri stagionali a consegnare una vittoria prestigiosa alla Pizzeria da Marcello che ha la meglio nettamente sul Fiorista Patrizia, ora manca solo la matematica per sancire la promozione in C1. Vittoria pesante del Tikitaka sul Bar Op, questo incontro ha avuto due grandi protagonisti , Luca Marchione  e El Mekkaoui Si rilanciano con un pareggio, stesso risultato dell’andata, Bmg e Hellas, attacchi in forma e difese apparse ballerine questa la sintesi di una gara accesa ma divertente; scatenati Tommaso Rossi e Tiziano Moroni.

CALCIO 8 GROSSETO Partita che offre un piacevole spettacolo quello tra la capolista Bar Gelateria Azzurra e Studio Fm, una battaglia combattuta fino all’ultimo: il risultato di 1-1 accontenta entrambe le squadre, gol di Miserocchi e Ceciarini. L’Edilart ha la meglio sul Bar Collo grazie a Mollo e Barontini in una gara molto tirata come dimostra il risultato di 4-3. Un poco combattivo Orbetello Scalo subisce una brutta sconfitta da parte di un ottimo Cresi: danno la carica Spampani, Chiti e Gozza. Il Nottingham sale con merito dopo la vittoria sul Verde oro firmata da Ceri e Ciacci. Le Merendes battono il Bar Allegro, bastano Rossi e Fedi a far felice Francesco Morabito e soci mentre per Luca Torrini una partita da dimenticare. Tra i cadetti pareggio importante per l’Angels Cafè che contro la capolista Ludix ritrova il sorriso dopo un periodo di appannamento. Enzo Ronconi e Beniamino Neri in gran forma rispondono ai gol di Imeri Sead e Simone Nardi. Lo Scansano vince 1-0 e mette nei guai l’Hotel Il Parco, spunto di Bernardino Pala in una gara avara di emozioni. Atletico Boassa a valanga sull’Ottica Aprili con doppietta di Andrea Tenucci. Solo nel finale l’Avis Grosseto piega il Paradise Cafè, il pareggio di Battisti stava portando un punto in cascina ma il rigore trasformato da Amorfini nei minuti finali è un colpo letale. Il Santa Maradona conferma il suo primato e diventa una delle favorite per la conquista del campionato, netto il successo sul Bar Maya con la tripletta di Tursi e le doppiette di Guidarini e Faccin, c’e anche il tempo per il gol di Saimo Biliotti. Uno dei match più equilibrati vede la vittoria dei Civitellini in gran spolvero che li porta ora in terza posizione. L’1-0 sul Terranova è firmato da Andrea Pascucci. Il Caffè e la Divisa arrivato da un turno perso a tavolino si ripresenta in campo con una voglia da vendere e strappa un pareggio con il Liceo Chelli, al gol di Rosadoni risponde Fommei.

SERIE A POLVEROSA ARGENTARIO Torna alla vittoria il Robur Gladio nel campionato di calcio a 5 a Polverosa-Argentario: 9-7 all’Atletico Salsiccia, Ulanio e Conti suonano la sveglia. Inarrestabile Mojito che grazie ala vittoria sulla Smessa si conferma seconda, decidono Stoppacciaro, Fanciulli e Socciarelli. Sale in classifica il Benetton, le reti firmate da Ruggero, Loffredo e Ballini, quest’ultimo con una cinquina, regalano ai bianchi la quinta posizione, battuti i Los Angeles Galaxy in una gara di recupero. Continua il momento buio proprio dei Galaxy battuto anche dall’Agip Orbetello, le occasioni per aggiudicarsi i tre punti vengono sfruttate da Ballerano, Corso e Del Sole.

SERIE A FOLLONICA Dopo nove giornate senza un sorriso l’Atletico Tiburon torna al successo nel campionato di calcio a 5 Uisp a Follonica: finalmente Alessandro Martini stacca il pass da tre punti per la sua squadra. La sentenza con il Caio Team è netta, 8-3 deciso da Martelli, Cicalini, Russo e Meciani. Riecco anche l’Aloha Beach, crisi tamponata con grandi sofferenze, la vittoria sull’Aloha Restaurant può portare a obiettivi impensabili appena un mese fa. Torna alla vittoria il Caffè Banda, per i ragazzi di mister Luzzi non si risparmiano Pagnini, Pagli e Bartiromo nel successo sul Pratoranieri che resta tristemente in fondo alla classifica. Nei quartieri alti si porta l’Agip Cafè (nella foto) che si impone sul Rizzi J, alle reti di Colaruotolo e Melis rispondono Mori, Pinzuti e Gualtieri. Prosegue la striscia vincente della capolista Idea Uomo, nonostante l’inclemenza del tempo supera il Sotto sotto di Alice che subisce sin da subito l’aggressività dei vari Simonelli, Premoli e Gori. In gol anche Luca Battistini. In vista del rush finale che si preannuncia infuocato il Sales porta a casa altri tre punti, troppo grande il divario con il Casafacile che ha pur disputato una gara di sacrificio.

CALCIO 7 FOLLONICA Spicca il grande successo dell’Edile Stirpe Bettarini sul Edile Strike nel campionato di calcio a 7 a Follonica: ci pensano Passaro con una poderosa quaterna e Martin, con una tripletta, a lanciare la capolista a un largo successo. Torna a fare la voce grossa il Caio Team, è stato un turno esaltante per la squadra capitanata da Alessandro Grassini che vince contro i Veterani, i gol sono di Nunzi, Mazzella, Tonelli e Vecchiarelli. L’Idea Sport si sbarazza del Playzone che rimane ancorato in penultima posizione: dopo la doppietta di Grandis segnano Galgani, Palmieri, Lorenzo e Alessandro Ciompi. Lo Sportlandia continua a sedere sul gradino del secondo posto , la classifica sorride alla squadra di Anzi Ciccotti sempre più capocannoniere dopo il poker servito all’Aloha Studio Blu.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.