Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Resti umani ritrovati a Niccioleta. Vicino fu scoperto il fucile di Daniele Nucci

NICCIOLETA – Un pezzo di osso di 20 centimetri, molto probabilmente umano, verosimilmente una parte di femore o di tibia, anche se saranno le risultanze delle indagini di laboratorio a stabilire con certezza se si tratti di ossa umane o di un frammento di osso animale. L’osso è stato trovato ieri pomeriggio, nei pressi di Niccioleta, in Località Croce della Selva, in una zona boschiva particolarmente impervia, a non più di 20 metri da dove ad ottobre un fungaiolo aveva ritrovato il fucile e gli indumenti di Daniele Nucci, l’uomo di Braccagni scomparso da casa il 1 maggio 2011.

Il bosco, particolarmente fitto, era stato battuto palmo a palmo da Forze dell’ordine e volontari che però non erano riusciti a trovare nulla. Poi a ottobre il fucile e gli indumenti dell’uomo erano stati rinvenuti e questo aveva dato nuovo impulso alle ricerche, tanto che la famiglia dell’uomo, nei mesi, era tornata a battere la zona nella speranza di trovare qualche traccia. È stato proprio un parente di Daniele Nucci a trovare l’osso che spuntava dal terreno. Un osso che è stato definito, per la sua lunghezza, «verosimilmente umano». Immediatamente sono stati coinvolti i carabinieri di Massa Marittima.

Se gli esami di laboratorio dovessero escludere la provenienza animale, il passo successivo sarà la comparazione genetica e la prova del Dna. Nel frattempo, se l’osso è umano, gli uomini dell’Arma riprenderanno le ricerche, anche se, in questi casi, il corpo, di chiunque si tratti, potrebbe essere stato smembrato dagli animali selvatici e le ossa disperse in varie parti del bosco che, come abbiamo detto, è, in quella zona, particolarmente fitto e impervio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.