Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acsi: Biagianti eletto presidente del comitato provinciale

Più informazioni su

GROSSETO – Si è svolto presso la sede della Proloco di Roselle, il primo Congresso provinciale Acsi Grosseto. Andrea Biagianti, già Delegato dell’Ente per la provincia, è stato eletto Presidente per il prossimo quadriennio, assieme al Consiglio Direttivo composto da Andrea Serrai (Maremmaextreme.it), Fabrizio Montomoli (Acsi Settore Ciclismo), Alessio Donnini (Lab-Sport), Alessia Macchi ed al Collegio dei Revisori dei Conti presieduto da Federico Idili e coadiuvato da Tommaso Zannerini e Tommaso Grechi.

Dopo due anni di attività l’Acsi è diventato un punto di riferimento per l’attività sportiva e ricreativa in Provincia di Grosseto. Non sono stati anni semplici, l’impegno e la formazione personale dei membri del Comitato è aumentata e conseguentemente anche l’attività organizzata o patrocinata. L’ambito è stato principalmente quello sportivo e sociale, ma vi sono state importanti diramazioni anche nel settore culturale, e della solidarietà.

«La fase congressuale è molto importante per l’intera attività dell’Ente – afferma Biagianti –. In questo ambito infatti, oltre al rinnovo delle cariche sociali, viene deciso l’andamento del prossimo quadriennio del Comitato Provinciale. E’ in pratica la fase sovrana della vita di Acsi Grosseto, perché tutte le associazioni che compongono il Comitato sono chiamate ad esprimersi ed a confrontarsi su varie tematiche. In questi due anni preparatori, abbiamo avuto dei buoni risultati. Ringrazio le associazioni ed i vari delegati che mi hanno eletto Presidente, ed hanno eletto l’attuale Consiglio Direttivo, per il prossimo quadriennio. Spero che questo iter di crescita istaurato possa continuare anche nel prossimo futuro».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.