Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Lega Pro: Foligno-Gavorrano 0-0. I minerari mettono fine alla serie negativa

FOLIGNO – Termina con il più classico dei nulla di fatto lo scontro diretto in chiave play-out tra Foligno e Gavorrano. Non potrebbe essere altrimenti, vista l’importanza della posta in palio, al punto che il risultato a reti bianche è la naturale conseguenza del confronto tra due squadre che non potevano permettersi di sbagliare. A posteriori, il risultato a occhiali, va meglio al Gavorrano di Buso, sia perché pone fine alla serie negativa composta da 4 sconfitte consecutive, sia perché c’era da considerare il fattore campo e lo stato di forma degli umbri, rinvigoriti dall’avvento in panchina di mister De Petrillo. Il tecnico dei minerari variava di poco l’assetto tattico in avvio di gara, concedendo fiducia alla squadra che aveva immeritatamente perso di misura domenica scorsa contro il Chieti.

Per il resto la gara si dimostrava equilibrata, combattuta, ma comunque giocata con grande attenzione. La spuntavano così le difese che avevano la meglio sugli attacchi avversari. Proprio da quest’ultimo dato, arriva forse uno degli aspetti negativi per la squadra di Buso che continua a soffrire di una preoccupante sterilità offensiva. Sterilità che domenica prossima dovrà per forza di cose finire in disparte, dato che al “Malservisi-Matteini” arriva il fanalino di coda Fondi. Una gara in cui il Gavorrano avrà un solo risultato a disposizione, soprattutto dando uno sguardo alla classifica. Con il pareggio del “Blasone”, infatti, Foligno e Gavorrano avanzano di un piccolo passo a braccetto, ma restano invischiate in piena zona retrocessione, anche a causa dei risultati provenienti dagli altri campi, su tutti quello del Campobasso che ha battuto per 1-0 la capolista Salernitana.

FOLIGNO: Piacenti, Costanzo, Verruschi, Gatti (33′ st Colombi), Adamo, Cotroneo, Brunori Sandri (35’st Guarracino), Menchinella, Balistreri, Fedeli, Rampi (17’st Vassallo).
 A disposizione: Braccalenti, Biondi, Tozzi, Fondi. All. Di Petrillo.
 GAVORRANO: Addario, Mazzanti, Ropolo, Zane (20′ pt Viola 12’st Fiore), Miano, Fatticcioni, Della Latta, Nicoletti, Gurma, Carraro, Nocciolini. A disposizione: Lanzano, Romiti, Alderotti, Rosati, Moscati. 
ARBITRO: Cangiano di Napoli. AMMONITI: Fedeli, Gatti, Fiore, Verruschi, Cotroneo.

Classifica Lega Pro 2: Salernitana 55 Pontedera 52 L’Aquila* 44 Chieti, Poggibonsi e Aprilia 42 Teramo 37 Martina Franca* 36 Melfi, Borgo a Buggiano, Hinterreggio e Arzanese 32 Campobasso 31 Gavorrano, Vigor Lamezia e Foligno 30 Aversa Normanna 15 Fondi 13. *: una gara in meno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.