Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tende, l’Ascom chiede un incontro al comune: rinviare tutto a fine estate

Più informazioni su

FOLLONICA – Dell’adeguamento delle tende delle attività commerciali torna a parlare l’Ascom Confcommercio di Follonica che a tal proposito ha chiesto un incontro all’Amministrazione comunale. Ascom si chiede perché «questa richiesta arrivi proprio ora, in un momento di crisi economica in cui i commercianti già fanno fatica a sopravvivere. Negli ultimi giorni i vigili urbani abbiano controllato gli esercizi commerciali in centro e in periferia richiedendo ai titolari dei negozi di adeguare alle norme le tende esterne e quindi a determinate misure. Tra queste c’è la lunghezza massima di un metro e venti centimetri dal muro a cui sono fissate».

«Ci sembra un accanimento che arriva in un momento già difficile per i titolari delle attività alle prese con continui balzelli e l’eccessiva tassazione – afferma ancora la Confcommercio -. Riposizionare le tende per molti commercianti significherebbe spendere altro denaro prezioso per saldare le proprie spese e talvolta i debiti accumulati a causa della crisi economica e dei suoi effetti. Chiederemo chiarimenti alle autorità comunali riguardo a questa vicenda. E ci occuperemo anche di chiedere eventuali deroghe alle misure (lunghezza e altezza) soprattutto per il periodo estivo, quando le vetrine non possono essere esposte al sole».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.