Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diplomi on line a Roccastrada: la consegna degli attestati alla porta del parco

Più informazioni su

RIBOLLA – Cinque nuovi tecnici e sei operatori della gestione aziendale e informatica: sono questi i numeri del progetto “Diplomarsi on line a Roccastrada”, promosso da Coeso Società della Salute dell’Area grossetana dal Comune di Roccastrada insieme all’Istituto superiore polo “Luciano Bianciardi” e all’Amministrazione provinciale, con la collaborazione dell’Istituto comprensivo di Roccastrada, per l’anno accademico 2011/2012.

Grazie all’iniziativa, avviata nel 2008, molti adulti hanno potuto riprendere gli studi interrotti o intraprendere un nuovo percorso di apprendimento, per affrontare con maggiori competenze il mondo del lavoro. Il progetto “Diplomarsi on line”, infatti, affianca alle tradizionali lezioni in classe – nelle aule messe a disposizione dall’Istituto comprensivo -, video conferenze e studio individuale, mettendo a disposizione degli studenti una piattaforma web dove è possibile tenersi costantemente in contatto con gli insegnati.

Gli studenti che hanno conseguito il diploma di Stato sono: Guglielmo Bertini, Enrico Corradini, Laura Detti, Monica Marianelli, Adelfo Santioli. Hanno invece ottenuto l’attesto di qualifica professionale e si apprestano a sostenere l’esame di Stato il prossimo giugno Paola Ceccarelli, Rosa Coppola, Salvatore Coppola, Diego Fantini, Barbara Ferretti e Serena Littaru.

Hanno partecipato alla cerimonia di consegna degli attestati, oltre al sindaco di Roccastrada Giancarlo Innocenti, Massimiliano Marcucci, responsabile dell’Unita funzionale servizi socio educativi di Coeso SdS, Maurzio Cavina, del’Istituto superiore polo “Luciano Bianciardi” e Loretta Borri, dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “G. Gozzano” di Roccastrada.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.