Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Serie B: Grosseto-Verona 0-2. Biancorossi puniti nel primo tempo

GROSSETO – Non arriva la continuità di risultato che molti aspettavano. Il successo ottenuto a Modena contro la capolista Sassuolo, resta un episodio isolato, perché il Grifone affonda nel primo tempo e compromette la gara interna contro il Verona. I primi 45 minuti sono vissuti sugli episodi, tutti sfavorevoli ai biancorossi. Già, perché al 25′ Ferrari trasforma un generoso calcio di rigore concesso da Borriello per un tuffo di Carrozza in area. La replica immediata non sortisce lo stesso effetto, in quanto al 27′ Piovaccari può sfruttare una identica situazione dagli undici metri, ma calcia malamente e si fa respingere il tiro franco da Rafael. Sul capovolgimento di fronte, al 29′, il Verona sfrutta al meglio un’opportunità con il difensore Cacciatore, abile a trovare il varco giusto sulla sinistra e a trafiggere Lanni con un tiro sotto la traversa.

Sotto per due gol a zero, i biancorossi provano una reazione, piuttosto sterile, nella ripresa. Moriero che nel primo tempo ha bruciato due cambi sostituendo Som con Mancino e quest’ultimo con Crimi a causa di un infortunio, prova la carta Coulibaly, cercando vivacità nel reparto offensivo. Una mossa che non paga più di tanto, anche perché il Verona controlla la situazione e non corre particolari pericoli in fase di contenimento. Uno dei tentativi più interessanti di marca biancorossa si materializza nel finale, quando Soddimo, su punizione, centra la traversa. Non basta però al Grosseto per risollevarsi, soprattutto a causa degli errori commessi nella prima frazione di gioco. Una sconfitta che segna ancora di più una stagione davvero poco felice per i biancorossi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.