Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furti, fuori uso telecamere e allarme: slot scassinate per la terza volta

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

GIUNCARICO – Non c’è due senza tre. Il vecchio adagio si attaglia perfettamente alle slot machine del circolo Arci di Giuncarico che, in pochi anni, ha subito il terzo “assalto” da parte di ladri organizzati. Questa notte infatti, ancora una volta ignoti si sono introdotti nel locale, forse da una finestra che avevano lasciato aperta durante un precedente sopralluogo, e una volta dentro hanno scassinato quattro o cinque video poker sposti nella sala sotto al bar.

Un colpo ben studiato, e che i ladri avevano programmato, le telecamere dell’impianto di sorveglianza interno, infatti, sono state rivolte verso l’alto con una lunga canna di bambù che è stata ritrovata dietro i giochi per i bambini, mentre l’allarme già ieri sera, al momento della chiusura, aveva presentato alcune anomalie.

Non è la prima volta, dicevamo, che i ladri scassinano i video poker del circolo, l’ultima volta la banda aveva però utilizzato un diverso modus operandi, trasportando le pesanti macchinette per decine di metri, fuori dal locale, trascinandole sino alla piscina per poi aprirle e fuggire a piedi. Questa volta i malviventi hanno aperto le slot nel locale indisturbati, per poi fuggire con il malloppo nella notte. Il colpo è stato scoperto questa mattina alle 7, alla riapertura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.